Ricette della nonna

Ricette della nonna
Filtra contenuti simili
"E tutto a un tratto la memoria è tornata. Il gusto era quello del piccolo morso di madeleine che la domenica mattina, quando andavo a darle il buongiorno nella sua stanza, mia zia Léonie mi offriva dopo averlo inzuppato nel suo infuso di tè o di tisana al tiglio. (…) e nello stesso istante tutti i fiori del nostro giardino e quelli del parco de M. Swann, e le ninfee della Vivonne, e la brava gente del borgo e le loro piccole case e la chiesa e tutta Combray e i suoi dintorni, tutto questo prendendo forma e solidità, è uscito, ville e giardini, dalla mia tazza di tè".

Nel primo volume de La ricerca del tempo perduto, Marcel Proust ricorda improvvisamente i luoghi, le persone e gli avvenimenti legati alla sua infanzia e che credeva dimenticati per sempre; questo solo grazie al sapore di un dolcetto di madeleine imbevuto nel tè. Lo stesso dolcetto che tutte le mattine, appena sveglio, condivideva con sua zia.

Accade spesso che i ricordi, soprattutto quelli più remoti, siano legati più a profumi e sapori che non a immagini definite. E così basta riassaggiare una ricetta della mamma o della nonna, qualcosa che non mangiamo da tempo, per sentirci a casa, di nuovo bambini.
Tutti abbiamo delle ricette di famiglia, ricette semplici, casalinghe, che magari richiamano un grande classico della cucina nazionale ma hanno quell’ingrediente, quel cosa in più, che profuma di casa.

Ognuno ha le "sue" ricette della nonna, legate alla cucina regionale di origine, ai propri ingredienti e alle proprie tradizioni, ma tra le ricette della nonna non mancheranno mai le torte per la merenda, come la torta rustica di susine e nocciole, la crostata di lamponi e i biscotti della nonna; i ragù dalla cottura lenta, come il sugo di cinghiale e il sugo alla salsiccia; la pasta fatta in casa, come gli gnocchi; gli stufati, come lo spezzatino con funghi e patate; le zuppe, come il minestrone ricco all’orzo; le frittate e tutte quelle ricette ingegnose che, quando eravamo piccoli, ci preparavano le nonne per farci venire appetito anche quando avremmo preferito continuare a giocare.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?