La cucina naturale: cibo e salute

La cucina naturale: cibo e salute
Senza Glutine
Senza Lattosio
Vegano
Vegetariano
La cucina naturale è una tendenza che va di pari passo con l’attenzione crescente per la salute a partire dal cibo. Ma cosa si intende per cucina naturale? Cerchiamo di scoprirlo insieme.
Che cos'è
La cucina naturale si basa su ricette biologiche naturali, con basso indice glicemico e, in genere, si escludono come ingredienti lo zucchero bianco raffinato e le farine raffinate.
A chi è adatta
Cucinare sano giova a tutta la famiglia, ma è particolarmente utile a chi necessita mantenere sempre stabile il livello degli zuccheri nel sangue, agli intolleranti al glutine e a chi ha intolleranze o allergie a latticini, frumento e soia. Nello specifico questo tipo di cucina impiega materie prime fresche e da agricoltura biologica con un indice glicemico basso e medio (da 0-50) e un carico glicemico basso (< = 10).
In cosa consiste
Non vengono utilizzati coloranti artificiali, conservanti, farine raffinate, glutammato di sodio, grassi idrogenati, lieviti chimici, lievito di birra, organismi geneticamente modificati, soia, lattosio, glutine e graminacee.

Le cotture più naturali sono quelle al vapore, è bene è evitare la frittura e la brace.

I cibi da prediligere sono senza dubbio le verdure, i legumi e il pesce che apportano le vitamine necessarie al nostro organismo e le sostanze per contrastare i radicali liberi. Gli alimenti scelti devono supportare il sistema immunitario rafforzandolo, essere ricchi di probiotici, supportare l’ottimale lavoro della tiroide e degli ormoni, apportare benefici al fegato, con una dolce azione tonificante e disintossicante, essere ricchi di grassi buoni e pieni di fibre, alcalinizzanti e che aiutano a regolare il colesterolo cattivo.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?