Capesante gratinate

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
Introduzione
Per un pranzo o una cena in compagnia del partner, queste capesante gratinate sono davvero molto consigliate. Seguite la nostra ricetta e preparatele in pochi minuti e con il minimo sforzo: la vostra dolce metà vi farà i complimenti!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sciacquate le capesante sotto l’acqua corrente, in modo da rimuovere bene tutte le impurità, dopodiché posizionatele su una teglia, eliminando una delle 2 valve di ogni capasanta.

Riunite in una ciotola il parmigiano, il pangrattato, il sale, un po' di pepe e il prezzemolo sminuzzato finemente. Diluite il composto con un po’ di brodo e impastate con le mani, sino a quando tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati tra loro.

Mettete il composto nella parte interna delle conchiglie, versate un filo d’olio e completate con un po’ di sale. Infornate in forno preriscaldato a 190°C per circa 15 minuti, sino a quando vedrete che si formerà l’invitante crosticina sulla superficie delle capesante.
Sfornatele e servitele subito in tavola.
Accorgimenti
Lavate molto bene le capesante sotto l’acqua corrente, in modo da rimuovere le impurità e consentire di assaporare in pieno il loro gusto delicato.
Idee e varianti
Qualora foste intolleranti ai latticini, potete eliminare dalla preparazione il parmigiano e utilizzare una manciata di più di pangrattato.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da fly il 30/12/2012 alle 21:56
consilgio una noce di burro al posto dell'olio e solo negli ultimi 5 minuti di cottura e prima di infornare anche un goccio di brandy.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?