Carpaccio mari e monti

Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Note: + 30 minuti di riposo in frigorifero
Introduzione
I pasti delle festività natalizie sono un’ottima occasione per sperimentare abbinamenti interessanti: perché allora non presentare un carpaccio mari e monti per la vigilia? Il salmone fresco e i funghi champignon, vi regaleranno un antipasto dal gusto davvero irresistibile!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Occupatevi subito della pulizia degli champignon: eliminate la parte terminale del gambo, dopodiché strofinate con cura i funghi utilizzando un canovaccio leggermente umido. Ora tagliate i funghi a fettine e teneteli da parte.

Prendete i filetti di salmone e ricavatene delle fettine sottili da disporre nel piatto da portata. Adagiate nel piatto anche gli champignon e preparate il condimento: spremete il limone e unite il succo all'olio, al sale e a un pizzico di pepe.

Ora potete irrorare il piatto con il condimento e farlo riposare in frigorifero per 30 minuti circa. Estraetelo 10 minuti prima di presentarlo in tavola.
Accorgimenti
La preparazione del piatto è piuttosto semplice! L'unico accorgimento che si deve tener presente è quello di acquistare del salmone freschissimo e abbattuto, quindi perfetto per il consumo a crudo.

Se acquistate tranci di salmone, dovrete anche eliminare la pelle e le lische che si trovano all'interno della carne.
Idee e varianti
Potete preparare questo carpaccio utilizzando anche dei funghi porcini, ancora più gustosi e delicati.

Se il salmone non è di vostro gradimento, acquistate dei filetti di tonno dai quali ricavare le fettine da servire crude.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?