Tortini di alici

Introduzione
Un modo insolito e decisamente coreografico per consumare un pesce azzurro semplice ma economico, leggero e tra i più gustosi.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sciacquate le alici, privatele della lisca, della testa ed evisceratele, dunque risciacquatele molto bene per eliminare tutto il sangue e mettetele da parte.

Preparate un sugo soffriggendo aglio e l’olio, a cui unirete poi i pomodori, le olive denocciolate e i capperi.
Intanto fate scaldare la piastra, lievemente unta di olio e tostate per un minuto o due le fette di pane.

Successivamente grigliate le alici, salandole, da entrambi i lati, lasciandole cuocere per pochi minuti.
Ritirate le alici dal fuoco e componete così il vostro tortino: al fondo ponete il disco di pane tostato, poi uno strato di pomodoro, poi delle alici ben, fino a ottenere una “torretta”.
Accorgimenti
Cercate di cucinare il sugo ben ristretto, di modo che non inzuppi troppo il pane.
Idee e varianti
Se non avete a disposizione delle alici, sappiate che questa ricetta riesce alla perfezione anche con dei filetti di sgombro.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?