Biscotti al burro

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 75 minuti
5.0 13
Introduzione
I biscotti al burro sono una vera e propria prelibatezza. Grazie alle varie decorazioni che si possono fare, i biscotti al burro si adattano a qualsiasi occasione: dalla semplice merenda al compleanno di un’amica, da una ricorrenza romantica alla festa della mamma o del papà.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Prendete il burro, tagliatelo a dadini e mettetelo in un contenitore. Aggiungete la scorza grattugiata del limone e lo zucchero. Mescolate, con una frusta o con uno sbattitore, fino a ottenere una crema omogenea e senza grumi. A questo punto, aggiungete un po’ alla volta, e mescolando l’impasto a ogni nuovo ingrediente aggiunto, la farina, il lievito, il tuorlo d’uovo, l’uovo intero e un pizzico di sale.

Impastate il tutto fino a quando il composto sarà omogeneo, compatto ed elastico. Formate, quindi, una palla di pasta, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela nel frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, tirate fuori dal frigo la pasta, stendetela e, con l’aiuto di alcuni stampini, formate i biscotti al burro. Fate attenzione che lo spessore dei biscotti non sia inferiore ai 3-4 millimetri.
Sistemate su una teglia la carta da forno e adagiate su di essa i biscotti, ben distanziati tra loro.
Portate il forno a 180°C e infornate i biscotti al burro per circa 10 minuti.
Accorgimenti
I biscotti al burro fatti in casa si mantengono anche due settimane, purché siano conservati in un contenitore di vetro o di latta.
Idee e varianti
In base all’occasione per la quale preparate i biscotti al burro, le forme e le decorazioni possono variare.
Potete decorarli semplicemente con una spolverata di zucchero a velo. Potete ricoprirli con della marmellata. Oppure ancora potete utilizzare della glassa dolce, preparata aggiungendo a dell’acqua calda, un po’ di colorante da cucina e dello zucchero a velo.
Inviato da Gustissimo.it il 17/05/2021 alle 15:48
Ciao Romana!

Sì assolutamente! Anzi, prima di utilizzare l’impasto, è consigliabile lasciarlo riposare tutta la notte! E il giorno dopo, si può rimpastarlo velocemente.

Staff Gustissimo
Inviato da Romana il 16/05/2021 alle 18:36
posso fare l'impasto e poi fare i biacotti il giorno dopo?
Inviato da roberta il 09/11/2016 alle 19:05
buonissimi! ho fatto qnche bella figura con i miei amici! Grazie di cuore e di gusto!!!
Inviato da Greta il 25/10/2016 alle 15:25
Nell impasto ci vuole molta più farina...per il resto facili da fare
Inviato da dolce il 18/10/2016 alle 17:59
le mie sono per adesso sono in forno

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?