Coniglio all'aceto

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Note: + almeno 5 ore di marinatura del coniglio
Introduzione
Il coniglio all’aceto è un modo particolarmente sano di preparare questa carne: la marinatura con l’aceto, infatti, scioglie i grassi del coniglio.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Versate in una ciotola capiente il vino, l’aceto, l’aglio tritato, il peperoncino e il rosmarino. Aggiungete il coniglio e coprite. Tenete il tutto in frigorifero per circa 5 ore (o per un’intera notte).
Scaldate un tegame con dell’olio extravergine d’oliva, aggiungete il coniglio tolto dalla marinatura e rosolate su tutti i lati per qualche minuto. Versate il liquido della marinatura e cuocete fino a che non si sarà asciugato.
Accorgimenti
Per questa ricetta utilizzate dell’aceto bianco di vino.
Idee e varianti
Potete preparare il coniglio all’aceto “scaloppato”, infarinando leggermente la carne prima di cuocerla.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?