Arista con salsa alle mele

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 80 minuti
Note: + il tempo di raffreddamento
Introduzione
L’arista con salsa alle mele è una ricetta dal tipico sapore agrodolce, adatto a un pranzo importante.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sbucciate le mele, privatele del torsolo con l’apposito strumento e tagliatele rondelle.
Disponetele su un piatto e irroratele con metà del burro sciolto in un tegame. Cospargete con la cannella in polvere e fate riposare. Nel frattempo tritate finemente la salvia e amalgamatela al restante burro, lavorando l’impasto fino a che non si amalgama bene.
Legate la carne con lo spago da cucina, cospargetela con sale, pepe e col burro aromatizzato alla salvia.

Adagiate l’artista in una teglia unta con l’olio e cuocete in forno già caldo a 220 gradi per circa 10 minuti, rigirando la carne in modo che si rosoli su tutti i lati. Trascorso questo tempo, irrorate col vino e fate cuocere altri 10 minuti. Abbassate la temperatura del forno al minimo e fate cuocere per altri 45 minuti, irrorando di tanto in tanto la carne col fondo di cottura.

Trascorso anche questo tempo, togliete la teglia dal forno e avvolgete la carne in carta stagnola, facendola raffreddare completamente.
Unite le mele al fondo di cottura e frullatele in modo da ottenere una salsa.
Servite l’arista di maiale a fettine, con la salsa alle mele calda.
Accorgimenti
E’ importante far raffreddare l’arista nella carta stagnola per evitare che si disperdano i succhi e, di conseguenza, gli aromi.
Idee e varianti
L’arista con salsa alle mele va servita fredda, con la salsina riscaldata al momento di servirla.
Potete arricchire il piatto con delle cipolle in agrodolce, cotte con burro, aceto e zucchero.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da stefania il 09/08/2012 alle 17:40
a che temperatura si intende quando dici di abbassare al minimo?

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?