Brioches

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Note: + 90 minuti di lievitazione dell'impasto
Introduzione
Le Brioches sono ottime per una sostanziosa colazione, o per una merenda gustosa.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tagliate il burro a cubetti per farlo ammorbidire.
Diluite il lievito in acqua tiepida e impastatelo con 80 grammi di farina disposta a fontana, aggiungendo un pochino d’acqua alla volta per ottenere un impasto morbido.
Formate un panetto e lasciatelo lievitare sotto un panno per almeno mezz’ora.

Nel frattempo mescolate la farina rimasta con lo zucchero, un pizzico di sale e le uova. Aggiungete il burro un poco alla volta e lavorate bene l’impasto con le mani.
Incorporate il tutto al panetto che avete fatto lievitare, impastando per bene e sbattendolo con energia sul piano di lavoro.

Formate un nuovo panetto, praticate un taglio a croce sulla superficie e lasciatelo lievitare per un’altra ora sotto un panno.
Preparate le brioches formando delle palle più grandi e delle palline più piccole da mettere sulla sommità, spennellate la superficie col tuorlo d’uovo per farle dorare.
Cottura
Infornate in forno già caldo per 45 minuti circa a 150 gradi.
Accorgimenti
Prestate attenzione a non aggiungere troppa acqua all’inizio, per evitare che l’impasto delle brioches risulti troppo molle.
Idee e varianti
Potete farcire le vostre brioches con marmellata, cioccolata o consumarle alla siciliana, in estate, con un ripieno di granita o gelato.
Per ottenere un impasto più elastico potete sostituire metà della farina con altrettanta farina Manitoba (farina americana di grano tenero).

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?