Focaccia alla genovese

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Note: + 2 ore di lievitazione dell'impasto e 60 minuti di riposo
4.5 8
Introduzione
La focaccia alla genovese è un prodotto tipico da forno della città e di tutta la regione Ligure, conosciuta col nome di fugassa: alta e croccante, è consumata come cibo da strada, intinta nel latte o farcita per un pranzo al sacco.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Setacciate la farina e disponetela a fontana in una terrina.

Sciogliete il lievito e lo zucchero in 150 ml di acqua tiepida e versate tutto al centro della fontana. Aggiungete il sale, unite altri 150 ml di acqua e iniziate ad impastare.

Lavorate a lungo in modo da ottenere un impasto elastico e omogeneo.
Coprite accuratamente la pasta e fatela lievitare, al riparo dalle correnti, per almeno 2 ore.
Emulsionate l’olio (all'incirca un bicchiere) con altrettanta acqua.

Stendete la pasta e disponetela in una teglia unta. Spennellate la superficie con l’emulsione di olio e acqua e lavoratela con i polpastrelli in modo da formare delle fossette.
Coprite la teglia con un panno e fatela riposare per circa 1 ora. Cospargetela di sale grosso e cuocete in forno già caldo alla massima temperatura per circa 15 minuti.
Accorgimenti
Durante la lievitazione, è una buona idea conservare l’impasto all’interno del forno spento, precedentemente riscaldato.
Idee e Varianti
Per quanto a prima vista può sembrare bizzarro, la focaccia alla genovese è ottima intinta nel caffelatte: potete anche servirla come aperitivo, magari aggiungendo del rosmarino alla ricetta, con un fresco vino bianco ligure.
Inviato da Gustissimo.it il 28/11/2016 alle 15:00
Grazie Pietro, abbiamo provveduto a diminuire la quantità dell'olio e aumentare quella dell'acqua :-)
Inviato da Pietro il 27/11/2016 alle 14:03
Ricetta sballatissima....troppo olio...poca acqua e troppo lievito....si può allungare la lievitazione con meno lievito...in caso contrario...ci si alza la notte a bere....saluti
Inviato da Mirella il 26/08/2016 alle 22:37
L'ho provata ma peccato per l'olio che ho sprecato erano troppi 200 ml... anche per me l'acqua era poca e non avete messo la misura della teglia... perché non indicare le dosi giuste
Inviato da Gustissimo.it il 02/09/2015 alle 12:44
Ciao Giada! Puoi impiegare circa 7 – 8 grammi di lievito madre in polvere ;)
Inviato da Giada il 01/09/2015 alle 19:11
Salve,non ho lievito di birra in casa ma solo lievito madre in polvere.quanti grammi devo usare?grazie mille

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?