Crepes al pesto

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Note: + 45 minuti per il riposo della pastella
Introduzione
Queste crepes al pesto sono veramente molto invitanti e sono perfette da preparare anche qualora si avessero a cena ospiti vegetariani. Seguite la nostra ricetta e divertitevi a realizzarle in casa: in pochi minuti otterrete un antipasto gustoso e genuino.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete la farina setacciata in una ciotola e unite le uova, il sale e un pizzico di pepe. Versate a filo il latte e mescolate, sino a quando tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati.
Coprite la ciotola con un foglio di alluminio e lasciate riposare la pastella per 45 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, riprendere la pastella e mescolatela per amalgamarla di nuovo (potrebbe essersi formato un leggero strato di farina sul fordno). Fate scaldare il burro in una padella antiaderente e, quando inizia a sfrigolare, versate un mestolo di pastella.
Con un movimento del polso allargate il composto su tutta la superficie del padellino e fate cuocere la crepe per circa 1 minuto per lato. Quando la prima crepe è pronta, mettetela su un piatto e procedete a fare quella successiva.

Riunite in una ciotola il pesto, la besciamella, il parmigiano, il pepe e il sale. Mescolate bene, dopodiché farcite le crepes, arrotolatele e mettetele in una pirofila leggermente oliata, le une vicine alle altre.
Infornate a 180°C per circa 6-7 minuti, in modo che le crepes si mantengano croccanti. Una volta pronte, sfornatele, trasferitele su un piatto da portata e servitele in tavola.
Accorgimenti
Ungete nuovamente la padella con un po’ di burro di tanto in tanto, altrimenti le crepes potrebbero attaccarsi al fondo.
La crepe è pronta quando si stacca con estrema facilità dalla padella.
Idee e varianti
Se vi piace il sapore dell’aglio, potete aggiungere al pesto uno spicchio tritato finemente.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?