Insalata di quinoa al profumo di menta

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
Introduzione
La quinoa è un cereale versatile quanto il riso, che si può utilizzare per primi piatti, insalate e dolci sani, leggeri e digeribili. Dopo averla cotta e fatta raffreddare, basta aggiungere verdure a tocchetti ed erbe aromatiche, per un piatto nutriente e poco calorico, come nella ricetta che vi proponiamo qui.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sciacquate i chicchi di quinoa con acqua fredda. Scolateli in un colino a maglie fini e fateli cuocere per circa 15 minuti in una quantità di acqua doppia rispetto alla quinoa. Scolate e fate raffreddare.

Lavate bene i pomodorini e tagliateli a dadini. Lavate anche le foglie di menta.

Versate la quinoa ormai fredda in una ciotola capiente, unite i pomodorini e la menta. Condite con un pizzico di sale, il succo di mezzo limone e l’olio. Mescolate e servite.
Accorgimenti
Per cuocere la quinoa si utilizza una quantità di acqua pari al doppio del peso di questo pseudocereale. Scolate quando i chicchi sono diventati da bianchi a trasparenti (l’acqua dovrebbe essere stata completamente assorbita).
Idee e varianti
Per rendere più ricca la vostra insalata, unite qualche oliva, dei cubetti di prosciutto cotto, di formaggio dolce tipo fontal e una manciata di filetti di peperoni sotto aceto (sciacquati con cura).

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?