Minestra bianca con pesce

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 70 minuti
Introduzione
La minestra bianca con pesce è un piatto unico saporito, leggero e nutriente, da preparare con pesce di prima qualità.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite i calamari svuotando le sacche ed eliminando il becco e gli occhi, Tagliateli a fettine. Tagliate anche la coda di rospo a tocchetti.
Preparate un trito con carota e cipolla e fatela appassire in una casseruola con qualche cucchiaio d’olio. Unite i calamari e la coda di rospo e fate insaporire, correggendo di sale e pepe. Irrorate con mezzo bicchiere di vino e fate evaporare.
Unite l’alloro, il timo e coprite con 1 litro di acqua calda. Fate cuocere a pentola coperta per circa 30 minuti, abbassando il fuoco.
Nel frattempo pulite le cozze e fate aprire a fuoco vivo in un tegame con una spruzzata di vino bianco. Filtrate il liquido e versatelo nella zuppa.
Aggiungete ora la pasta e portatela a cottura.
Per ultimo unite anche le cozze.
Servite la minestra bianca con pesce ben calda, cosparsa di prezzemolo fresco.
Accorgimenti
Per pulire le cozze, eliminate il baffo e raschiate la conchiglia. Generalmente si vendono già spurgate: in caso contrario lasciate a mollo in acqua e sale per mezz’ora.
Idee e varianti
Potete preparare questa minestra anche sotto forma di crema: prima di aggiungere la pasta passate la zuppa col frullatore ad immersione, aggiungendo, se necessario, qualche mestolo di acqua calda per permettere alla pasta di cuocersi.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?