Spezzatino di pollo

Ricetta spezzatino di pollo
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Un semplicissimo secondo piatto leggero, tutto da interpretare, lo spezzatino di pollo è perfetto per qualsiasi occasione e si sposa senza problemi a ogni tipo di contorno e salsa. La particolarità di questo piatto è la sua versatilità: lo spezzatino di pollo si presta infatti a molte ricette diverse per una combinazione di sapori sempre nuova! Perché non provate un gustosissimo spezzatino di pollo con patate? Noi qui vi proponiamo anche una variante di spezzatino di pollo con curry e una con piselli. Provatele tutte!
Preparazione
Per preparare un ottimo spezzatino di pollo, iniziate a preparare il soffritto: prendete una cipolla, una carota e il sedano; lavateli bene sotto l'acqua corrente, puliteli e tagliateli a pezzetti piccoli con l'aiuto di una mezzaluna o un mixer. Ora prendete una padella e mettetela a scaldare con un filo d'olio, quindi versateci il trito di verdure e lasciatelo soffriggere per qualche minuto finché le verdure saranno ben dorate.

Nel frattempo prendete il pollo, tagliatelo in tanti pezzetti di dimensioni medio-grandi e sciacquateli sotto l'acqua, quindi lasciateli asciugare pochi minuti su un canovaccio pulito.

Quando il soffritto sarà pronto, versate i pezzi di pollo per lo spezzatino, salate a piacere e lasciate rosolare per circa 10 minuti a fiamma media facendo dorare bene i pezzetti di pollo da tutti i lati.

Dopodiché, versate nella padella il vino e lasciate sfumare per 1 minuto, quindi coprite e lasciate cuocere il tutto per altri 20-25 minuti a fuoco moderato. Se notate che il sughetto si asciuga durante la cottura, potete aggiungere un po' d'acqua o del brodo vegetale.

Poco prima della fine della cottura aggiustate di sale a vostro piacimento. Quando il vino si sarà consumato, togliete la padella dal fuoco e servite lo spezzatino di pollo ben caldo.

Questa ricetta darà il meglio se accompagnata da un contorno di piselli.
Accorgimenti
La parte migliore del pollo da utilizzare per questa ricetta è senza dubbio il petto poiché ha la carne morbida e magra, ma non si disdegnano nemmeno le altre parti dell’animale. Basterà eliminare le striature grasse e ogni osso per un piatto perfetto.

Per la cottura, fate in modo che il vostro pollo sia ben cotto, ma non eccedete con i tempi, in quanto potrebbe asciugarsi troppo e divenire stopposo.
Idee e varianti
Per un gusto più speziato, potete aggiungere al soffritto un rametto di rosmarino e del peperoncino. Inoltre, prima di servire, potete spolverare sulla carne delle spezie come il prezzemolo tritato e lo stesso rosmarino.

Se desiderate un sapore più ricco potete aggiungere la passata di pomodoro in padella insieme al pollo. Cinque minuti prima della fine della cottura potete anche aggiungere delle olive verdi: fatele appassire qualche minuto prima di spegnere il fuoco.

La ricetta dello spezzatino di pollo in sé è molto semplice, il che permette un’ampia interpretazione e si presta anche per numerose altre varianti molto gustose. Una variante molto particolare è lo spezzatino di pollo alle noci: in questo caso potete sostituire il vino bianco con la panna da cucina e aggiungere una manciata di noci tritate.

Un'altra variante è lo spezzatino di pollo con patate: per preparare questa ricetta, aggiungete al soffritto delle patate che avete precedentemente lavato, pelato e tagliato a cubetti; quindi lasciate insaporire tutto per qualche minuto per poi coprire e continuare la cottura come per la ricetta principale.

Per preparare invece uno spezzatino di pollo ai funghi, potete aggiungere a metà cottura 100 grammi di funghi freschi tagliati a dadini; a fine cottura, prima di servire, spolverate con del prezzemolo tritato.
Spezzatino di pollo al curry
Lo spezzatino di pollo al curry è una variante più etnica della ricetta principale e decisamente adatta per i palati che amano in particolar modo il gusto speziato.

Per preparare questa ricetta, mettette in padella una cipolla pulita e sminuzzata a piccoli cubetti e fatela soffriggere con dell'olio extravergine di oliva. Quindi versate il pollo tagliato a pezzetti e fatelo rosolare per qualche minuto. Nel frattempo, sciogliete in un bicchiere d'acqua o di brodo vegetale il curry e unitelo al pollo. Mescolate bene in modo da amalgamare il tutto e continuate la cottura come per la ricetta principale, finché il sugo non sarà diventato una crema densa. Potete servire lo spezzatino di pollo al curry con del riso basmati.
Spezzatino di pollo con piselli
Lo spezzatino di pollo con piselli è una variante ottima da preparare anche per i bambini. Vi basterà avere a disposizione anche dei piselli surgelati.

Per questa ricetta potete seguire la stessa preparazione della ricetta principale. Quando il pollo sarà circa a metà cottura, versate in padella i piselli e lasciate insaporire per 1 minuto circa. Quindi mescolate bene e quando il sugo raggiungerà il bollore, coprite e lasciate cuocere fino al termine.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?