Tacchino con salsa tonnata

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 80 minuti
Introduzione
Il tacchino con la salsa tonnata è un tipico piatto estivo, anche se nulla impedisce di prepararlo e consumarlo durante tutto l'anno. Il gusto cremoso e avvolgente della salsa rende questo piatto molto amato anche dai bambini.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Prendete un pezzo intero di fesa di tacchino e legatelo con lo spago da cucina. Oliatelo e salatelo leggermente. Fatelo lessare in una pentola piena d'acqua con la cipolla, la carota e il sedano per 45 minuti, a fiamma bassissima. Una volta cotto, toglietelo dalla pentola e fatelo raffreddare a temperatura ambiente.

Nel frattempo che la carne cuoce, fate sgocciolare il tonno dall'olio in eccesso e mettetelo in una ciotola. Tagliate a pezzettini le olive e aggiungetele, insieme al sale, i capperi e il prezzemolo che avrete sminuzzato con le mani. Mescolate e trasferite il composto nel frullatore. Versate un filo d'olio e frullate a media intensità, sino a ottenere un composto morbido e cremoso. Mettete il composto in una ciotola, aggiungete un cucchiaio di maionese, regolate di sale e mescolate.

Quando la carne diventa fredda tagliatela a fettine sottili e disponetele su un piatto da portata. Cospargetele con la salsa tonnata, decorate con qualche ciuffetto di prezzemolo fresco e servite in tavola.
Accorgimenti
Rispettate i tempi di cottura della carne, altrimenti se la prelevate troppo presto dall'acqua risulterà cruda.
Idee e varianti
Per una salsa più light, al posto della maionese potete utilizzare lo yogurt greco.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?