Risotto alle pesche

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Se a cena volete stupire i vostri familiari o amici con una portata un po' speciale, cucinate il risotto alle pesche. Un primo piatto originale e perfetto per l'estate, stagione delle pesche: un frutto che in cucina viene solitamente utilizzato più per preparare i dolci che i primi piatti. Ma questa ricetta dimostra chiaramente che le pesche sono un ingrediente perfetto anche per creare un buon risotto, provatelo!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Fate soffriggere in una pentola dai bordi alti la cipolla tritata con una noce di burro e un po' d'olio extravergine di oliva e unitevi il riso. Dopo averlo tostato per pochi minuti, sfumate con il vino bianco e procedete con la cottura, aggiungendo, se necessario, il brodo vegetale portato precedentemente a ebollizione. Cuocete per 18 minuti a fiamma moderata.

A metà cottura (quindi dopo 10 minuti circa) aggiungete le pesche sbucciate e tagliate a julienne, mescolando lentamente. Alla fine pepate e mantecate il risotto con una noce di burro e il parmigiano grattugiato.
Accorgimenti
La pesca più indicata per questa ricetta è quella gialla, mentre sono da evitare le pesche settembrine.
Eccovi un trucco utile per sbucciare le pesche nel modo migliore, senza togliere polpa e sostanza: con un coltellino affilato fate un'incisione a forma di croce nella buccia delle pesche e immergetele per qualche minuto nel brodo vegetale bollente. Toglietele dall'acqua e mettetele in una ciotola piena di ghiaccio e acqua. Dopo pochi minuti potete estrarle dal ghiaccio e sbucciarle: la buccia verrà via molto facilmente e non sprecherete nemmeno un po' di polpa.
Idee e varianti
In alternativa a burro e parmigiano il risotto può essere mantecato con qualsiasi formaggio cremoso e fresco, ad esempio il gorgonzola dolce.
Al momento di impiattare, potete guarnire il risotto alle pesche con un po' di timo fresco o di erba cipollina, oppure con delle fettine di pesca precedentemente asciugate in forno.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?