Cheesecake freddo

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 40 minuti
Note: + 2 ore per il riposo in frigorifero. Usate una tortiera del diametro di 24 cm
5.0 3
Introduzione
Il cheesecake freddo è un dolce tipico americano, fresco e goloso. Durante l’estate, quando il caldo fa passare l’appetito, se volete deliziare il palato con qualcosa di veramente buono e nutriente, non perdetevi la nostra ricetta di questo strepitoso cheesecake!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Spezzettate i biscotti e metteteli nel bicchiere di frullatore, insieme al burro ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato a tocchetti.
Frullate a media intensità, sino a quando il composto sarà divenuto omogeneo, dopodiché distribuitelo uniformemente sul fondo di una tortiera (che avrete in precedenza imburrato leggermente); compattate bene lo strato di biscotti, in modo da formare uno strato ben sodo di circa 0,5-1 centimetro. Riponete la tortiera in frigo e lasciatela riposare.

Mettete in ammollo la gelatina in ½ bicchiere d’acqua e, nel frattempo, lavorate in una terrina il philadelphia con lo zucchero e la ricotta. Aggiungete la gelatina strizzata e mescolate.

Quando tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati tra loro, versate il composto all’interno della tortiera e livellate la superficie.
Riponete il cheesecake in frigorifero per almeno 2 ore prima di consumarlo.
Accorgimenti
Setacciate la ricotta prima di utilizzarla nella preparazione del dolce, in modo che sia più facilmente lavorabile e non si formino i grumi.
Idee e varianti
Potete aggiungere delle gocce di cioccolata, oppure decorare la superficie della torta con della frutta fresca di stagione, per un dolce ancora più goloso!
Commenti
3 commenti inseriti
Inviato da Francesco il 27/02/2016 alle 09:20
Dalle mie parti si dice...FORE TE CAPU...ovvero troppo buona!!!
Inviato da Gustissimo.it il 07/01/2016 alle 09:26
Ciao Jessica, sì puoi usare la colla di pesce o la comune gelatina alimentare che trovi nei reparti di dolci del tuo supermercato! :-)
Inviato da Jessica il 03/01/2016 alle 18:29
Che tipo di gelatina viene utilizzata in questa ricetta? Non sembra la classica villa di pesce. Grazie

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?