Torta di mele

Ricetta torta di mele
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 70 minuti
5.0 11
Introduzione
La torta di mele è uno dei dolci più amati da grandi e piccini. In questa ricetta classica della torta di mele proponiamo una torta soffice e gustosa, con la possibilità di arricchirla con l’aggiunta di uvetta o noci nell’impasto. Un grande classico dei dolci da credenza che saprà fare ingolosire grandi e piccini.
Preparazione
Per preparare la vostra torta di mele con la ricetta classica, togliete il burro alcuni minuti prima di utilizzarlo per farlo ammorbidire; una volta che sarà più tenero, montatelo con lo zucchero in una capiente ciotola di vetro servendovi di uno sbattitore elettrico o di una frusta o, se l'avete in casa, utilizzate direttamente la planetaria regolata su bassa potenza.

Aggiungete la vanillina, un pizzico di sale e un uovo alla volta, continuando a mescolare con le fruste o con la planetaria per amalgamare bene l’impasto. Setacciate la farina e il lievito e uniteli un po’ alla volta al composto, facendo attenzione a non formare grumi e inglobando bene anche la farina che si appiccica sui lati del contenitore.

Aggiungete piano piano anche il latte e, in seguito, la buccia grattugiata dei limoni. Continuate a mescolare fino a quando l’impasto sarà omogeneo e privo di grumi, in modo da ottenere una torta bella soffice.

Sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a fette, quindi bagnatele con acqua e succo di limone per non farle annerire.

Imburrate una teglia da forno e versate il composto che avete appena preparato. Livellatelo con una spatola e appoggiatevi sopra le mele affettate. Cospargete con lo zucchero di canna e fate cuocere nel forno preriscaldato ad una temperatura di 180°C per circa 50 minuti.

Togliete la torta dal forno, deponetela su un vassoio e lasciatela intiepidire prima di servire.
Accorgimenti
Bucate la torta con uno stuzzicadenti quando pensate che sia cotta: se è asciutto, la torta è pronta e potete sfornare ma fate attenzione a non aprire il forno nei primi 30 minuti di cottura.

Utilizzate mele croccanti, come Pink Lady, Granny Smith o, ancora meglio, mele renette o la deliziosa Grigia di Torriana. Per evitare che le mele tagliate a fette si depositino sul fondo della torta, prima di poggiarvele sopra, infarinatele leggermente.

Utilizzate il forno in modalità tradizionale, in modo da non rischiare di bruciare e seccare troppo la superficie della torta. Se volete un effetto caramellato, prima di sfornare aggiungete un po' di zucchero di canna sulla superficie e accendete il grill per qualche minuto.
Idee e varianti
La torta di mele è ancora più appetitosa con una spolverata di zucchero a velo da aggiungere appena sfornata o accompagnata da panna montata.

La torta di mele nella sua ricetta classica si presta a numerose varianti: noi vi suggeriamo di aggiungere all'impasto un po' di uvetta ammollata nel Marsala, per una splendida torta di mele e uvetta.
La torta di mele e noci: una variante speciale per l'autunno
In alternativa potete preparare una torta di mele e noci, deliziosa nel periodo invernale, aggiungendo, prima di adagiare le mele sulla sua superficie, una manciata di noci sgusciate e ridotte in pezzi grossolani: è perfetta ai primi freddi gustate la vostra torta di mele e noci con una tazza di tè nero indiano per merenda.

Se volete caratterizzare la vostra torta ancora di più, potete ridurre in farina la noci tritandole molto finemente; ve ne serviranno circa 150 gr, inseritele nel tritatutto a massima velocità per circa 1 minuto, quindi aggiungetele all'impasto assieme a farina e lievito.

In questo caso la torta di mele alle noci lieviterà un poco meno, resterà più umida e compatta, ma senza dubbio deliziosa.
Inviato da Gustissimo.it il 05/11/2018 alle 11:55
Ciao Maria :-)
Se l'uvetta si addensa sul fondo noi ti consigliamo di ammorbidirla prima di utilizzarla, poi asciugala per bene e infarinala leggermente. Quando la aggiungerai all'impasto non dovrebbe più scendere verso il fondo.
Alla prossima ricetta :-)
Inviato da maria il 04/11/2018 alle 14:12
l uvetta va tutta in fondo non capisco perché

Inviato da Gustissimo.it il 11/01/2018 alle 16:58
Grazie Sergio!!
Inviato da sergio il 09/01/2018 alle 11:49
ottima e semplice.
Inviato da Gustissimo.it il 27/09/2017 alle 12:21
Ciao Ivana! :-)
Puoi sostituire il burro con 100 gr di olio di semi ;-)

Facci sapere come ti viene :-D

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?