I formati di pasta più amati dagli italiani

I formati di pasta più amati dagli italiani
Se vi trovate in giro per il mondo, provate a chiedere a chiunque qual è il cibo italiano più famoso… Sapete cosa vi verrà risposto? La pasta! Non c’è infatti piatto che rappresenti meglio la cultura culinaria italiana.

Noi italiani, si sa, adoriamo la pasta e ne consumiamo veramente tanta! Ma ognuno ha i propri gusti: chi preferisce la pasta lunga, chi quella corta, chi ama condimenti leggeri e chi, invece, non può fare a meno di aggiungere cinghiale o funghi o salsiccia. Ma vediamo assieme quali sono i tipi di pasta preferiti!

In Italia nel 2016 sono state prodotte più di 3 milioni di tonnellate di pasta, di cui quasi 2 milioni destinate all'esportazione. Con un consumo a testa di circa 24 chili in un anno, la pasta rimane senza dubbio una delle scelte preferite nella nostra alimentazione.

Forse molti non sanno che in Italia, per preservare la qualità della pasta, esiste una legge che obbliga ad utilizzare nella produzione solo grano duro.

Il rapporto tra gli italiani e la pasta è un amore che dura nel tempo, ma vi siete mai chiesti quali sono i formati più apprezzati nelle nostre tavole? Alcune tra le più importanti aziende produttrici hanno fornito una classifica delle tipologie che vendono di più in base alla marca.

Gli spaghetti sono al primo posto, e non c’è da stupirsi trattandosi di un tipo di pasta che è famosissima anche all'estero. Sempre presenti in classifica sono anche le penne rigate che hanno ormai scalzato dalla classifica le “cugine” lisce, favorite di un tempo. Sapete che il loro nome rimanda alla penna d’oca, che veniva tagliata in modo obliquo per avere una punta sottile con cui fosse più facile scrivere?

Frequenti poi sono anche i fusilli, dalla caratteristica forma elicoidale che ricorda il fuso, strumento in legno per la filatura a mano attorno al quale si avvolgeva lo spaghetto per ottenere una pasta che fosse lunga e stretta. Tra gli altri tipi di pasta più apprezzati ci sono i tortiglioni e i rigatoni, i maccheroni e le ormai intramontabili farfalle (o cravattine), mentre tra la pasta lunga in classifica si trovano le bavette, gli spaghettini e i vermicelli.

E i condimenti per accompagnare la pasta?

Non c’è da stupirsi: il condimento preferito rimane la salsa di pomodoro; a Roma sono invece molto apprezzati la carbonara e la "cacio e pepe"; nelle città di mare, vongole e frutti di mare vanno per la maggiore; in Liguria si preferisce il pesto e in Emilia la bolognese.
In base ai formati di pasta, le mezze penne sono molto utilizzate per preparare la “pasta alla siciliana”; invece per condire le farfalle uno dei condimenti preferiti è "panna e salmone".

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?