Le merendine che mangiavamo da piccoli

Chi è cresciuto negli anni Ottanta e Novanta si ricorda quali erano le merendine che mangiavamo da piccoli?
Insieme alla visione di programmi televisivi come Bim Bum Bam con Paolo Bonolis (e il pupazzo Uan!), la merenda era il rito pomeridiano di bambini e adolescenti cresciuti in quel periodo.

Ma quali erano le merendine più consumate? E sono ancora prodotte?

Alcune sì (anche se un po' diverse da quelle originali), altre invece sono scomparse dalla circolazione e restano solo nel cassettino della memoria dei trentenni e quarantenni di oggi.
Se anche voi siete cresciuti fra gli anni '80 e '90, ecco un dolce tuffo nella vostra infanzia con una carrellata delle merendine più famose di quel periodo!

Girelle Motta
Nata nel 1973, la Girella Motta ha fin da subito conquistato tutti con la sua inconfondibile forma a spirale e soprattutto con la sua golosità: una base di cioccolato con due strati di pan di Spagna (uno bianco e l'altro al cacao) farciti di crema al cioccolato. Ne esisteva anche una variante ancora più ricca, con copertura al cioccolato.
La versione semplice della Girella è ancora oggi in commercio e riscuote sempre un discreto successo (quella completamente ricoperta di cioccolato invece non viene più prodotta), nonostante la concorrenza delle nuove merendine.

Rollini Motta
La Motta produceva anche i Rollini, fra le più gettonate merendine che mangiavamo da piccoli. Soffici e golosi, erano disponibili in tre gusti: farciti al cioccolato, arancia o nocciola. Oggi, a differenza delle Girelle, non sono più in vendita!

Tegolino e Soldino del Mulino Bianco
Del Mulino Bianco c'erano due merendine di cui i bambini degli anni Ottanta e Novanta facevano grandi scorpacciate: sono il Tegolino e il Soldino!
Il Tegolino c'è ancora oggi: una soffice merendina di pan di Spagna con sottili striature di cioccolato. Sembra però che il Tegolino “vintage” fosse più goloso: era un po' più piccolo di adesso, ma più ricco di cioccolato!
Il Soldino invece è fuori produzione, ma chi non se lo ricorda? Un morbido quadratino di pan di Spagna ricoperto con un abbondante strato di cioccolato. E al centro il soldino di cioccolato con l'immagine del piccolo mugnaio.

Yo-Yo
Nato nel 1986, lo Yo-Yo Motta di quegli anni non era molto diverso da quello che si trova anche oggi. Semplice, ma squisito, con i due soffici dischi di pan di Spagna a racchiudere una deliziosa farcia al cioccolato.

Urrà Saiwa
Questo biscotto della Oro Saiwa era un wafer completamente ricoperto di cioccolato. Uno dei più consumati negli anni Ottanta e Novanta.

Kinder Brioss
Parlando di merendine che mangiavamo da piccoli come dimenticarci delle Kinder Brioss? Soffice pan di Spagna farcito di crema al latte: un classico intramontabile al quale negli anni a venire si sono aggiunte diverse varianti. Quella alla frutta e yogurt (Yogo Brioss), ai cinque cereali (Kinder Colazione Più) e al cioccolato. Ma l'originale resta sempre il migliore, nella sua semplicità.

Crostatine Mulino Bianco
Un altro grande classico sono le crostatine del Mulino Bianco: deliziosa quella all'albicocca, ma fra i bambini la più amata era sicuramente quella al cioccolato!

Nastrine
Fra le merendine che mangiavamo da piccoli ci sono anche le Nastrine. Queste semplici brioche di pasta sfoglia arrivano intorno agli anni Novanta: forse non erano fra le preferite dei bambini (perché semplici e leggere, senza cioccolato o creme), ma hanno comunque conosciuto un certo successo. Oggi ci sono anche quelle integrali!

Mr Day
Soffici e dal sapore delicato simile a quello della torta Paradiso, le Mr Day sono ciambelline perfette per la colazione o la merenda: per chi ne ha nostalgia, sono ancora in produzione.

Buondì
Fra le merendine che mangiavamo da piccoli c'è anche il Buondì, famosissima brioche ricoperta di glassa e granella di zucchero, prodotta dalla Motta nel lontano 1953! Ed è passato di generazione in generazione, visto che in tutti questi anni è sempre stato in vendita.
A partire dagli anni Ottanta di Buondì ne sono stati prodotti diversi: il più goloso era quello farcito e ricoperto di cioccolato, ma c'erano anche i Buondì con farcitura alla marmellata, alla crema pasticcera e alla crema al latte.

Qual è la vostra merendina del passato preferita?

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?