Cibi e bevande: l’innovazione nel settore alimentare parla italiano

Alcune sono novità estemporanee che fanno notizia e poi per un motivo o per l’altro spariscono nel nulla, altre ad abitudini alimentari che si stanno via via consolidando nella quotidianità degli italiani con il passare del tempo.

Trend passeggeri o lenta evoluzione dei gusti? Queste innovazioni, comunque, ce l’hanno fatta: l’azienda di analisi di mercato Nielsen ha pubblicato l’elenco delle 25 innovazioni più dirompenti nel largo consumo in Europa. La lista è contenuta nel Nielsen Breakthrough Innovation Report, recentemente pubblicato.
I prodotti italiani innovatori nel settore alimentazione
Nell’elenco, quattro sono le presenze italiane: cominciamo dalla Sfoglia Rotonda Senza Glutine Buitoni e dai frollini integrali Buongrano Mulino Bianco. Gli italiani sono sempre più attenti agli ingredienti degli alimenti che acquistano: oltre alla sostenibilità, puntano anche su prodotti che salvaguardano le intolleranze e la quantità di grassi a tavola.

Terza italiana nella classifica di Nielsen è la birra Ichnusa Non Filtrata: un prodotto per palati fini e per veri intenditori, ma anche la novità ideale da provare come accompagnamento a una cena in compagnia per un’occasione speciale. Se siete amanti della birra e amate ricercare sapori e sfumature di gusto uniche, questo prodotto fa sicuramente per voi!

Uno solo su quattro è il prodotto destinato ai nostri amici animali, che includiamo a onor di cronaca: il preparato umido per gatti Purina Gourmet Gold Tortini pensato per la fetta sempre più grande di proprietari e amanti dei gatti che decide di non badare a spese pur di accontentare i propri animaletti domestici.
Alimentazione: le grandi marche puntano alla qualità
La competizione tra le diverse marche nel settore alimentare è altissima, ma la direzione è unica: tutti puntano a prodotti di qualità, con materie prime controllate che salvaguardano la salute di noi consumatori. Insomma, abbiamo più informazioni su cosa mangiamo e siamo molto più coscienti dei cibi che mettiamo quotidianamente sulla nostra tavola.

E voi che ne pensate? Ci sono delle novità che secondo voi avrebbero dovuto essere incluse nell’elenco stilato da Nielsen?

Raccontateci quali sono secondo voi i “grandi assenti” di questa lista!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?