Casa Ferrero è sempre più dolce: nuova acquisizione in arrivo!

Se vi citassimo l’ovetto o le barrette Kinder, la Nutella, i Ferrero Rocher, l’Estatè e le Tic Tac che cosa vi viene in mente?
Ma certo che sì, stiamo parlando di Ferrero! La casa produttrice dolciaria originaria del Piemonte, con il suo stabilimento ad Alba, conosciuta in tutto il mondo e amata da adulti e bambini.

Non conoscerla è davvero impossibile e il suo successo incredibile!

Per loro i dolci non bastano mai e le novità sono sempre di casa. Quindi, perché non acquistare i biscotti più amati dagli inglesi?

Ebbene sì, da oggi i Burton’s Biscuit faranno parte di casa Ferrero.

Il Made in Italy si fa sempre più grande!
Ferrero e l’acquisizione di Burton’s Biscuit Company
La notizia è ufficiale: l’aria di casa Ferrero continua a farsi sempre più dolce!

Dal primo di giugno è diventata definitiva l’acquisizione da parte di Ferrero della Burton’s Biscuit Company, attraverso un accordo firmato grazie ad una società affiliata allo stabilimento dolciario di Alba, ovvero la belga CTH.

La compagnia inglese è stata rilevata dal fondo Ontario Teachers’ Pension Plan Board che aveva investito sulla società nel 2013 e che nell’ultimo anno aveva generato poco meno di 300 milioni di sterline di fatturato.

La Burton’s Biscuit Company ha ben sei stabilimenti industriali in Inghilterra (tutti rilevati oggi da CTH) ed è la principale produttrice di famosi brand di biscotti inglesi, tra questi: i Maryland Cookies, i Jammie Dodgers e i Paterson’s, solo per citarne alcuni.

Sicuramente, alla lettura sembreranno sconosciuti, almeno per alcuni di noi, ma in Inghilterra sono molto amati.

Quindi, perché non fare una buona pausa accompagnando il famoso thè delle 17 inglese con dei veri biscotti britannici?

E’ il momento di provare!
Ferrero e le acquisizioni che la rendono sempre più internazionale
Il mondo Ferrero non è solo Nutella.

E’ vero che questo è il loro prodotto di punta e poi: “Che mondo sarebbe senza Nutella”?

Ve lo immaginate un mondo senza una crema alla nocciola e cacao da spalmare su una buona fetta di pane?
Noi no! E una la mangeremo subito, molto volentieri!

Ma oltre alla Nutella, al cioccolato Kinder e a tutti i loro prodotti dolciari, casa Ferrero non si ferma e cerca di andare oltre i suoi confini nazionali, portando il Made in Italy oltre oceano. Ma come?

Sicuramente, è già abbastanza conosciuta a livello mondiale per la sua storia che fa leccare i baffi ad adulti e bambini, ma oltre questo sono le diverse acquisizioni, che nel tempo, l’hanno resa una multinazionale internazionale.

Non lo sapevate?

Conoscete i famosi biscotti danesi al burro venduti all’interno della scatola in latta blu? Ecco, Ferrero ha acquisito nel 2019 il gruppo danese produttore di questi fantastici biscotti da inzuppare nel thé o nel caffè.
Se li offrite ai vostri invitati, impazziranno per la bontà!

Ma non solo. Ferrero non fa che stupirci!

Infatti dopo aver acquisito nel 2018 la linea di prodotti dolciari della Nestlé, che comprendevano caramelle e snack vari, nel 2019 ha ampliato il suo mercato dolciario acquistando il business di biscotti della Kellogg’s.

Insomma, la casa produttrice di Alba non fa che ampliarsi! Chissà quali altre novità ci riserverà in futuro!

Non ci resta che aspettare e nel frattempo perché non ci gustiamo dei buonissimi cookies fatti in casa?

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?