Frappè all'uva

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 10 minuti
2.0 1
Introduzione
Pare che l'uva aiuti a combattere lo stress: e allora cosa c'è di meglio di un buonissimo frappè all'uva per depurarsi e ritrovare le energie?
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Prendete l'uva, lavatela, sbucciatela e tagliate gli acini a pezzettini, quindi versate il ghiaccio nel bicchiere del frullatore, poi l'uva, lo zucchero e il latte; frullate per pochi minuti.
Accorgimenti
Le bevande andrebbero consumate appena pronte; questo perché, con l'aumentare dell'esposizione all'aria, i valori nutritivi tendono a diminuire. Non è quindi consigliabile conservare in frigo un frappè o un frullato per più di un giorno.
Idee e varianti
Servite il vostro frappè all'uva in bicchieri alti da bibita e decorate con una cannuccia nera lunga a cucchiaio.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da davide il 23/11/2013 alle 11:03
Due stelle per:
1) non aver scritto d togliere i semi che non si frullano e SN amatissimi
2)per aver detto di togliere la buccia che contiene tutte le sostanze più importanti
3) per il tempo...io ho impiegato 10min per sbucciare(male) la metà di uva...
Provate senza togliere la buccia e togliendo i semi e fatelo sopra il frullatore in modo tale che il succo cada dentro!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?