Inviato da gustissimo il 10/04/2016 alle 20:51
Ottimo Francesco, grazie mille per il tuo suggerimento!
Inviato da Francesco il 09/04/2016 alle 22:03
Io lo faccio con la farina00 e mi viene ugualmente buono. Morbido dentro e croccante fuori.
Inviato da Gustissimo.it il 08/04/2015 alle 09:47
La farina rimacinata di grano duro dovresti trovarla tranquillamente al supermercato, in alternativa puoi impiegare la farina 0, ideale per la paste fresche. Puoi impiegare anche la macchina per il pane per lavorare l’impasto ;) Infine le due cotture sono funzionali alla migliore riuscita della mafalda, poiché contribuiscono a renderla croccante fuori e soffice all’interno ;) Buona preparazione Elisa! :)
Inviato da Gustissimo.it il 08/04/2015 alle 09:47
Ciao Elisa! La forma della mafalda è ciò che la rende caratteristica, tuttavia puoi realizzare anche una semplice pagnotta, che sarà comunque ottima in quanto a morbidezza e delicatezza. Conferire all’impasto la tipica forma è semplicissimo: realizza con la pasta un cordoncino lungo e spesso e avvolgilo in modo da formare due S attaccate (come nella foto), mentre quel che resta del filoncino di impasto ponilo in verticale sopra le S realizzate (vedi sempre foto).
Inviato da Elisa il 07/04/2015 alle 22:50
Xche' due temperature diverse e 2tempi di cottura?nn si secca troppo la crosta e dentro si cuoce bene?grazie
Inviato da Elisa il 07/04/2015 alle 19:07
La semola rimacinata di grano duro la trovo in tutti i supermercati?senno' la posso sostituire con un'altra farina?posso impastare con la macchina del pane?grazie
Inviato da Elisa il 07/04/2015 alle 19:01
La forma dei panini fatta in quel modo e' proprio necessaria?nn ho capito come farla....grazie
Inviato da nadia il 19/10/2013 alle 16:22
il pane siciliano e' il piu' buono al mondo.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?