Abbacchio alla brace

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Introduzione
La cottura alla brace è un sistema relativamente semplice da realizzare e sono sufficienti pochi accorgimenti per un risultato eccellente. Utilizzate legna stagionata e non resinosa e tenete la griglia a circa 15 cm dalla brace, ungete la griglia e non pungete la carne: utilizzando delle pinze, l'agnello conserverà tutti i suoi succhi.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
In una terrina unite rosmarino e aglio tritati finemente, olio e il vino bianco.

Sulla griglia precedentemente unta con un pennellino, adagiate la carne di agnello e, con un rametto di rosmarino, spennellatela con il condimento aromatizzato.

Proseguite finché la carne sarà cotta da entrambi i lati e regolate di sale e pepe.
Accorgimenti
La cottura della carne di abbacchio non deve superare i 15 minuti: in caso contrario, l’agnello risulterà secco e asciutto.
Idee e varianti
L'agnello alla brace è perfetto se servito con delle patate al forno, ma un’insalatina sarà più che sufficiente per un secondo già così ricco.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?