Agnello alla menta

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
Note: + 60 minuti di marinatura
Introduzione
L’agnello alla menta è una ricetta molto semplice che richiede pochi ingredienti, la cui resa ottimale necessita di una lunga marinatura.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Spremete il limone e mescolate il succo con abbondante menta spezzettata con le mani, condendo con sale e pepe e un filo d’olio.
Disponete le costolette di agnello in un piatto fondo e irroratele col succo, lasciandole marinare per almeno un’ora.
Trascorso questo tempo, riscaldate una piastra e cuocetevi le costolette, rigirandole su entrambi i lati. Servite subito l’agnello cosparso con il succo della marinatura.
Accorgimenti
Le costolette di agnello vanno mangiate tradizionalmente con le mani: per facilitare quest’operazione potete pulire la parte attorno all’osso e rivestirla con un pezzetto di carta stagnola.
Idee e varianti
Potete servire l’agnello alla menta con una salsina di yogurt greco.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?