Carpaccio di carne

Introduzione
Il carpaccio di carne è un secondo piatto originario del Veneto che, volendo, può essere gustato anche come antipasto. Molto indicato per chi soffre di carenza di ferro, il carpaccio è ottimo da gustare in tutte le stagioni e in ogni occasione.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Riunite in una ciotola il succo filtrato dei limoni, l’olio, un pizzico di pepe e il sale.
Mescolate tutti gli ingredienti tra loro, aiutandovi con una forchetta, sino a quando si saranno ben amalgamati.

Mettete le fettine di carne su un piatto da portata e versate sulla superficie la salsina.
Completate con le scaglie di parmigiano e con le foglioline di rucola che avrete precedentemente lavato e asciugato, regolate di sale e servite in tavola.
Accorgimenti
Acquistate le fettine di carne già pulite e tagliate dal vostro macellaio di fiducia, in modo da facilitarvi il lavoro.
Idee e varianti
Potete sostituire il parmigiano con in grana in scaglie e aggiungere delle olive taggiasche o dei capperi dissalati sopra le fettine di carne, per un piatto ancora più gustoso!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?