Coppa al mascarpone

Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Note: + 2 ore per il riposo in frigorifero
Avete a cena degli ospiti e volete servire un dessert che vi faccia fare una bella figura, ma che si prepari in pochi minuti? La coppa al mascarpone che vi presentiamo in questa ricetta potrebbe essere il dolce giusto per un'occasione di questo genere: per realizzarla ci vuole giusto un quarto d'ora o poco più ed è buonissima!!
Morbida, golosa e vellutata, si può anche personalizzare in tanti modi diversi, a seconda dei propri gusti e degli ingredienti che si hanno in cucina al momento.
Solo un accorgimento: la coppa al mascarpone va preparata con un po' di anticipo perché va lasciata a rassodarsi e "assestarsi" in frigorifero per un paio d'ore, prima di essere portata in tavola. Ma questo in fin dei conti è un vantaggio (soprattutto quando si deve preparare una cena completa dall'antipasto al dolce), perché ci si toglie subito il pensiero del dessert e ci si può dedicare senza problemi alla cottura delle altre portate!
Preparare la coppa al mascarpone è semplicissimo: vediamo come fare.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
La coppa al mascarpone è uno dei dolci più facili che si possano realizzare. Iniziate separando i tuorli dagli albumi, mettendoli in due ciotole diverse.

Aggiungete ai rossi d'uovo lo zucchero a velo e sbattete il tutto, preferibilmente con delle fruste elettriche perché l'insieme dovrà assumere una consistenza bella spumosa (per cui sbattendo con una frusta a mano fareste più fatica).

A questo punto unite al composto ottenuto il mascarpone e montate ancora per un po' il tutto, fermandovi quando il preparato avrà una consistenza perfettamente omogenea, uniforme e cremosa.

Adesso montate a neve fermissima gli albumi: accorpateli quindi al composto che avete ottenuto nel passaggio visto in precedenza, facendo molta attenzione a non smontarli (vanno uniti poco alla volta, mescolando piano piano dal basso verso l'alto con una spatola).

Una volta aggiunti tutti gli albumi, se volete potete profumare la crema con una spruzzatina di Grand Marnier.
Ora la crema è pronta: porzionatela in coppette o bicchieri e mettetela in frigorifero, dove dovrà riposare come minimo per 2 ore.

Trascorso questo lasso di tempo, potete servire la vostra coppa al mascarpone!
Accorgimenti
Oltre che come dolce al cucchiaio, la crema al mascarpone proposta in questa ricetta può essere usata anche in altri modi: ad esempio per preparare il tiramisù o per farcire una torta soffice e alta. Oppure la si può spalmare su una bella fetta di pandoro, durante le feste natalizie!
Idee e varianti
La ricetta della coppa al mascarpone si può variare e personalizzare come si preferisce e si ritiene opportuno. Ad esempio, come abbiamo già visto nella preparazione, si può evitare di aggiungere il Grand Marnier se non piace oppure lo si può sostituire con il rum o con un altro liquore. In alternativa, si può profumare la propria coppa al mascarpone aggiungendo un poco di succo d'arancia oppure della scorza grattugiata da un'arancia o da un limone. O anche dell'estratto di vaniglia (o i semi di una stecca di vaniglia). Naturalmente potete lasciare la vostra crema anche così com'è, senza profumarla in alcun modo: sarà ottima comunque!

Suggeriamo inoltre di decorare e arricchire la coppa al mascarpone con altri ingredienti aggiuntivi: ad esempio, aggiungendo della frutta fresca tagliata a pezzetti (potete metterla sul fondo di ogni bicchiere o sopra la crema, come guarnizione).
Oppure potete portare in tavola una golosa coppa al mascarpone con scaglie di cioccolato, unendo delle scagliette di cioccolato fondente alla crema (anche le gocce di cioccolato che si comprano già pronte al supermercato vanno bene) e spargendone un po' in superficie come decorazione.

Se il vostro intento è quello di rendere ancora più goloso questo dessert, allora potete disporre all'interno del bicchiere, prima di mettervi la crema al mascarpone, uno strato di Nutella e magari anche uno strato di mandorle o di nocciole tritate (o di biscotti frollini sbriciolati).
Coppa al mascarpone: la ricetta senza uova
Questo dolce al cucchiaio si può preparare anche senza mettere le uova: si tratta di una variante perfetta per chi vuole alleggerire la crema, per gli intolleranti alle uova e infine per chi banalmente non ha in casa delle uova molto fresche e non si fida quindi ad utilizzarle crude.
Per fare la coppa al mascarpone senza uova vi occorreranno 250 g di mascarpone, 60 g di zucchero a velo (o anche un po' di più, se volete una crema più dolce) e 125 ml di panna fresca liquida. A questi ingredienti di base potete unirne altri a piacere per profumare e aromatizzare il dessert (liquore, vaniglia, scorza di limone, etc.).
Ecco il procedimento da seguire: come prima cosa montate la panna fresca insieme allo zucchero a velo (che va aggiunto poco alla volta), fino a farla diventare perfettamente spumosa (è consigliato l'uso dello sbattitore elettrico). A parte lavorate il mascarpone con un cucchiaio in modo da renderlo più cremoso, unendovi eventualmente gli ingredienti scelti per profumare la crema. Ora non vi resta che unire la panna al mascarpone, mescolando con molta delicatezza per non farla smontare.
Suddividete la crema ottenuta nelle coppette monoporzione e tenetela in frigorifero fino al momento di servirla!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?