Tagliata di tonno

Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 5 minuti
Introduzione
Un secondo piatto di pesce leggero e dal sapore fresco, ideale per le tavole estive, la tagliata di tonno si sposa perfettamente sia con il gusto delicato e dolce del sesamo sia con quello più aspro e deciso dell’aceto balsamico.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Tagliate il tonno a fette non troppo spesse e scottatele sui due lati in una padella antiaderente per pochi minuti a fiamma viva.
Emulsionate in una piccola ciotola l’olio con il succo di uno dei limoni, un goccio di aceto balsamico e un pizzico di sale.
Sistemate le fette di tonno su di un piatto da portata e cospargetele con l’emulsione e una spolverata di semi di sesamo.
Servite il pesce accompagnandolo con il restante limone tagliato a fettine.
Accorgimenti
Visto che in questo piatto il tonno è l’ingrediente principale e la cottura veloce ne risalta il sapore, è necessario che il pesce in questione sia freschissimo. Per questo motivo è d’obbligo prestare molta attenzione al momento dell’acquisto.
Idee e varianti
La tagliata di tonno è un piatto molto semplice e il sapore delicato del pesce gioca il ruolo da protagonista. Le varianti dovranno dunque essere studiate ad hoc per non coprire eccessivamente, ma al contrario esaltare il gusto del tonno. Tra le idee più sfiziose troviamo:
- Tagliata di tonno al pistacchio: aggiungete all’emulsione una manciata di pistacchi tritati. Per un sapore più intenso schiacciateli con un mortaio.
- Tagliata di tonno al pepe: cospargete il piatto terminato con pepe bianco o nero macinato, oppure verde o rosa in grani.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da Andrea il 24/03/2011 alle 10:11
Sembra assai interessante!!!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?