Pollo in umido

Pollo in umido
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Quando ci si vuole mantenere leggeri e senza rinunciare al gusto, il pollo in umido è un secondo piatto molto indicato. La sua preparazione è davvero semplice e voi potrete assaporare un piatto gustoso e nutriente senza sensi di colpa per la linea!
Per questa ricetta abbiamo utilizzato un pollo intero fatto in pezzi, ma potete decidere di utilizzare la nostra ricetta anche solo per cucinare le cosce, i sovracoscia di pollo oppure, se avete poco tempo a disposizione, il petto sia in pezzetti che intero, come fosse un arrosto.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Fiammeggiate il pollo intero sui fornelli per bruciare residui di piume, quindi lavatelo bene, asciugatelo e tagliatelo a pezzi; una volta pronto, mettetelo in una casseruola con 4 cucchiai di olio, il burro e gli aromi. Sbucciate la cipolla e pelate la carota, quindi tritatele finemente e aggiungetele in pentola.

Fate rosolare il pollo per qualche minuto su fiamma vivace, quindi salate a piacere, rigirandolo ancora per un paio di minuti sempre su fiamma forte.

Versate il vino, fate evaporare l'alcol a casseruola scoperta, quindi potete abbassare la fiamma quasi al minimo, coprite, e proseguire la cottura del vostro pollo in umido per 45 minuti.
Se il pollo tendesse ad asciugarsi durante la cottura, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua calda.

Trascorsi i 45 minuti, verificate la cottura del pollo che dovrebbe essere pronto, quindi aggiustate ancora di sale, fate consumare un poco il sughetto e togliete dal fuoco.

Fate riposare il pollo ancora 5 minuti in casseruola coperta e servite.
Accorgimenti
Vi consigliamo di acquistare un pollo ruspante, decisamente più saporito se cucinato in umido, ma ricordatevi di chiedere al vostro macellaio di spennarvelo e pulirvelo internamente.

Fate attenzione a non fare restringere troppo il sughetto durante la cottura, ma solo negli ultimi minuti prima di portarlo in tavola: il pollo potrebbe altrimenti bruciarsi e risultare poco gradevole al palato.
Idee e varianti
Potete servire il pollo con un contorno di purea di patate o con delle verdure lessate, per un piatto completo, salutare e leggero.

Questa ricetta si presta a numerose varianti, basta infatti aggiungere qualche oliva e qualche pomodorino per dare un tocco mediterraneo al vostro piatto, oppure fare marinare i pezzi di pollo nel succo di limone prima di metterli in casseruola.

Una variante molto appetitosa e profumata, invece, prevede di utilizzare il Marsala al posto del vino.
Cosce di pollo, sovracoscia e petto di pollo in umido: per i più piccini!
Si sa, i bambini spesso del pollo mangiano solo le cosce o il petto, perché più morbidi e "divertenti" da mangiare.
Proprio per questo, vi proponiamo alcune versioni alternative.

Se volete preparare solo le cosce o le sovracosce di pollo in umido, dovete allungare i tempi di cottura di circa 15 minuti.

Diverso è invece il caso del petto di pollo in umido, ricetta ideale se avete poco tempo a disposizione: in questo caso potete fare il petto a spezzatino, tagliandolo a dadini, quindi potete procedere come nella ricetta principale, avendo cura però di cuocere la vostra pietanza per non più di 15-20 minuti, altrimenti risulterà troppo stopposa e asciutta.
Se, invece, volete fare un arrostino di pollo in umido, fatevi pulire e legare il petto dal vostro macellaio, quindi seguite la nostra ricetta riducendo i tempi di cottura a circa 30-40 minuti.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?