Velvet Hammer

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 persona
Tempo: 3 minuti
Introduzione
Il Velvet Hammer è nato negli Stati Uniti, dove rappresentava un vero “must” negli anni a cavallo tra i '70 e gli '80 del Novecento. Dal passato glorioso, ultimamente meno richiesto, rimane ancora un ottimo cocktail che unisce il sapore secco e alcolico della vodka a quello dolce della crema di liquore, ammorbidito dalla panna liquida. Esistono numerosissime varianti di questo cocktail cremoso. Come tutti i suoi ben più noti parenti a base di panna (White Russian, Mudslide, ecc...), anche il Velvet Hammer ha un tasso alcolico piuttosto alto ma un sapore assolutamente delicato.

Ingredienti

•6/10 di vodka• Vodka •2/10 di crema di cacao bruna o bianca• Crema di cacao •2/10 di panna liquida• Panna
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete del ghiaccio dentro lo shaker, versate poi tutti gli ingredienti lentamente e dunque shakerate energicamente. Servite nella coppetta cocktail.
Consigli
Aggiungete un pizzico di noce moscata se volete conferire un aroma speziato al cocktail, oppure spolverate di cacao se preferite i sapori dolci.
Idee e varianti
Se preferite un cocktail un po' meno alcolico, sostituite la vodka con il triple sec: otterrete una bevanda meno secca, dal sapore più morbido e l'aroma leggermente fruttato.
Per saperne di più
Come abbiamo già detto in precedenza, esistono numerosissime varianti del Velvet Hammer. In particolare c'è chi dice che la ricetta originale sia quella a base di liquore al caffè (“Tia Maria” sarebbe l'ideale) al posto della crema di liquore al cacao.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?