Anguilla marinata

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 90 minuti
Note: + 3 giorni di marinatura
Introduzione
L'anguilla marinata è un piatto molto piccante, dal sapore deciso. Dovrete prepararla qualche giorno prima, perché la marinatura perfetta richiede almeno 3 giorni.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Spinate l’anguilla e toglietegli la coda e la testa, mantenendo la pelle. Ripulite il pesce dalle interiora e tagliatelo in tranci. Mettete i pezzi d'anguilla in una teglia con un po' di olio d’oliva, pepe, un pizzico di sale e qualche foglia di alloro. Infornate e fate cuocere per circa 60 minuti. A cottura terminata scolate l’anguilla e mettetela in una pirofila cercando di coprire perfettamente il fondo con i pezzi di pesce.

Preparate a parte la marinatura mescolando in una ciotola un po' di aceto, l’aglio tritato, una manciata di chiodi di garofano, pepe, sale, qualche foglia di alloro e il rosmarino. Coprite completamente l’anguilla con il composto appena fatto e lasciatela riposare per 3 giorni.
Accorgimenti
Per una marinatura uniforme, ricordatevi di girare l'anguilla ogni tanto. Se volete rendere il piatto più digeribile togliete l'anima dell'aglio prima di tritarlo.
Idee e varianti
Per un piatto più ricco, aggiungete anche qualche filetto di acciuga sott'olio sminuzzata nella marinatura.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?