Agnello alla romana

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
L’agnello alla romana è un piatto tradizionale, in cui la carne dell’abbacchio è resa ancora più saporita dalle alici.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tagliate l’agnello a pezzi, sciacquatelo e asciugatelo.
Fate rosolare l’aglio in un tegame con qualche cucchiaio d’olio, Unite l’agnello e condite con sale e pepe. Tritate finemente le acciughe col rosmarino e unitele alla carne. Bagnate con l’aceto e portate l’agnello a cottura a fuoco medio. Servite subito.
Accorgimenti
L’agnello alla romana si fa con l’abbacchio, ovvero l’agnellino da latte.
Le alici devono sciogliersi completamente nella salsina: se la carne si asciuga, irroratela con vino, aceto e acqua.
Idee e varianti
Potete preparare una variante di questa ricetta infarinando leggermente i pezzi di agnello prima di rosolarli.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?