Budino di riso

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Un dolce classico, piacevole e senza glutine, il budino di riso è adatto per tutta la famiglia. Basterà poco per rendere la ricetta più sfiziosa, con l’aggiunta di mele e cannella o canditi.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete sul fuoco una casseruola di medie dimensioni e versateci dentro il latte con la stecca di vaniglia, un po’ di scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale. Non appena giunge a ebollizione, aggiungete il riso e fate cuocere il tutto a fiamma moderata fino a quando il latte non è consumato, quindi toglietelo dal fuoco ed eliminate la stecca di vaniglia.
A parte montate a neve gli albumi e sbattete i tuorli con poco zucchero. Incorporate entrambi al riso e aggiungete lo zucchero rimanente.
Amalgamate bene il tutto e poi versatelo in uno stampo leggermente imburrato.
Fate cuocere a bagnomaria in forno per 45 minuti.
Servite il budino di riso rovesciando lo stampo su di un piatto da portata e guarnendolo a piacere.
Accorgimenti
Molto spesso togliere il budino dallo stampo si rivela un’impresa ardua. Per facilitare l’operazione non sempre aver imburrato lo stampo è sufficiente. L’ideale sarebbe avere a disposizione stampi in silicone, pratici e semplici da usare perché si piegano facilmente.
Idee e varianti
Ottime varianti a questo classico dolce sono:
- Budino di riso con mele e cannella: basterà aggiungere al composto un po’ di cannella a piacere e due mele tagliate a cubetti.
- Budino di riso colorato: è un’allegra soluzione per rendere il dolce bello da vedere e più piacevole per i bambini. Potrete sbizzarrirvi aggiungendo canditi, ciliegie caramellate o piccoli bottoni di cioccolato colorati alla miscela per il dolce.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?