Tacchino all'aceto balsamico

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Note: + 30 minuti di marinatura
Introduzione
Il tacchino all’aceto balsamico è una ricetta molto semplice e particolarmente sana, infatti non richiede l’utilizzo di grassi per la cottura di questa carne, magra e ricca di ferro, proteine e sali minerali.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tagliate il petto di tacchino a listarelle. Disponetelo in un piatto fondo, conditelo con sale, olio e pepe. Irrorate con l’aceto balsamico e insaporite con i semi di finocchio e il rosmarino. Fate marinare per almeno 30 minuti.
Trascorso questo tempo, mettete la piastra sul fuoco e fatela scaldare bene. Cuocete il tacchino per pochi minuti e servitelo appena pronto, con un contorno d’insalata verde.
Accorgimenti
Per una cottura ottimale, scegliete una piastra in ghisa e fatela scaldare bene. Rigirate la carne una sola volta, possibilmente con un mestolo di legno o delle pinze.
Idee e varianti
Potete preparare una variante di questa ricetta di tacchino all’aceto balsamico, cuocendo la carne in un tegame in cui avete sciolto una noce di burro. Aggiungete un cucchiaino di zucchero e una spruzzata di vino rosso per ottenere un piatto dal gradevole gusto agrodolce.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?