Anatra con crauti

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 110 minuti
Introduzione
L'anatra con crauti è un piatto che si ritrova poco sulle tavole degli italiani. I crauti conferiscono un aroma delicato e saporito alla carne, rendendo questo piatto molto gustoso.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate il cavolo sotto l'acqua corrente e tagliatelo a fettine sottili. Sciacquate velocemente anche l'anatra e asciugatela con un canovaccio asciutto e pulito. Affettate finemente la cipolla. Mettete a scaldare in una padella una noce di burro e due cucchiai di olio. Unite la cipolla e il cavolo, salate, pepate e versate due mestoli d'acqua calda.

Fate cuocere a fiamma bassissima per 50 minuti, fino a quando i cavoli diventeranno dorati e molto morbidi. Quando mancano 5 minuti al termine della cottura, unite anche i cubetti di pancetta. Oliate l'esterno dell'anatra e salatela, sia all'interno che all'esterno. Farcite l'anatra con i crauti e la pancetta e cucitela con ago e filo, oppure chiudetela con gli appositi stecchini.

Mettete l'anatra su una teglia da forno, versate un filo d'olio e insaporite con gli aromi. Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti. Una volta pronta, trasferite l'anatra su un piatto da portata e servitela in tavola.
Accorgimenti
Qualora vi accorgeste che la carne inizia a seccarsi durante la cottura in forno, versate mezzo bicchiere d'acqua nella teglia.
Idee e varianti
Per un gusto più deciso, potete aggiungere alla farcia una manciata di parmigiano grattugiato.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?