Peperoncini ripieni

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 0.50 kg
Tempo: 40 minuti
5.0 1
Introduzione
I peperoncini ripieni sono una ricetta tipica dell’Italia meridionale, da preparare al ritorno delle vacanze e gustare durante l’autunno.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Pulite i peperoncini tagliando il picciolo e svuotandoli dai semi.
Scottateli in acqua e aceto bollente per qualche minuto, asciugateli bene con un panno e fateli riposare.
Lavorate con una forchetta il tonno con un buon olio extravergine d’oliva e le erbe tritate. Farcite ogni peperoncino con un cappero, mezza acciuga e un cucchiaino di tonno.
Ponete i peperoncini ripieni in un barattolo sterilizzato disponendoli ben stretti tra loro, coprite d’olio e chiudete ermeticamente.
Conservate in un luogo fresco e buio.
Accorgimenti
Disponete i peperoncini con la cavità rivolta verso l’alta per evitare che si svuotino del ripieno.
Idee e varianti
Potete tenere da parte i semi dei peperoncini per preparare un ottimo olio aromatizzato e piccante.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da livia il 17/08/2016 alle 22:00
Spettacolari, lungo solo il procedimento per togliere semini, ma forse solo Xkè ne ho fatti 1kg. Non vedo l'ora di gustarli!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?