Philadelphia

Ricette con Philadelphia
Senza Glutine
Vegetariano
Filtra contenuti simili
Caratteristiche generali
Il Philadelphia è il nome commerciale di un formaggio spalmabile prodotto con latte vaccino.
Dal sapore delicato e il colore bianco, il Philadelphia è prodotto con una coagulazione particolare che ne permette di ridurre l'apporto calorico.
Tipi/Varietà
Oltre al Philadelphia classico, esiste la versione Light che, essendo sgrassata, ha un apporto calorico più ridotto. La casa produttrice ha messo in commercio anche diversi prodotti aromatizzati e possiamo quindi trovare il Philadelphia al tonno, alle erbe, al prosciutto o al cioccolato.
Uso in cucina
Il Philadelphia, grazie al suo apporto calorico limitato, è utilizzato in molte preparazioni al posto di formaggi più grassi per ridurre le calore del piatto. Tra le ricette, troviamo involtini, primi piatti, o semplici tartine. Inoltre, è utilizzato anche per realizzare una cheese cake “light”.
Metodo di conservazione
Il Philadelphia si conserva in frigorifero, prestando attenzione alla data di scadenza, che si riferisce comunque sempre al prodotto integro. Essendo commercializzato anche in pratiche vaschette che si possono richiudere, è possibile conservarlo nella maniera corretta.
Curiosità
Il Philadelphia è stato prodotto la prima volta in una piccola latteria di New York nel 1872 da William Lawrence: dopo pochi anni gli diede il marchio “Philadelphia”, in quanto in quel periodo i formaggi provenienti da quella città erano considerati di grande qualità.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?