Patate rosse

Caratteristiche generali
Le patate rosse, sono una varietà di patate che si differenzia da quella tradizionale per il colore della buccia rossa e per la polpa soda e compatta che mantiene la consistenza anche dopo una lunga cottura. Il gusto è leggermente salino, molto pronunciato, fine e delicato, più saporito rispetto alla classica, contiene amido, vitamine, fibre e minerali.
Uso in cucina
Le patate rosse, proprio come le patate tradizionali, si prestano a innumerevoli ricette: sono ottime lessate, al forno, fritte, tipo chips danno il meglio di sé, in padella, in tortini, per i tortelli, negli arrosti, per fare gli gnocchi e nell’insalata di patate rosse.
Guida all'acquisto
Non sono di semplicissima reperibilità se non nei negozi di primizie e in quelli specializzati.
Curiosità
100 grammi contengono 70 chilocalorie, pochi grassi e niente colesterolo.
Sono un aiuto concreto per i diabetici perché aiutano a mantenere i livelli di zucchero nel sangue in un range di normalità prevenendo innalzamenti improvvisi.
Sono un’ottima fonte di potassio, utilissimo per la regolazione dei liquidi corporei e per contrastare la pressione alta. Le vitamine in esse contenute sono la C e, soprattutto, la A, inoltre sono presenti i flavonoidi antiossidanti.

La verità più pregiata coltivata in Italia si trova in Toscana, a Cetica, la classica Rossa Cetica. Di solito si pianta a fine inverno ed è molto produttiva se coltivata in terreni sciolti e freschi.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?