Budino al cioccolato Bimby

Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 pezzi
Tempo: 25 minuti
Note: Modello Bimby TM31; + 3 ore in frigorifero
Introduzione
Il budino al cioccolato è uno dei più buoni e tradizionali dolci al cucchiaio: un grande classico al quale è praticamente impossibile resistere. Dal gusto e dalla consistenza morbidi e avvolgenti, delizia subito il palato e oltretutto non è neanche difficile da preparare.
Se poi utilizzate il Bimby sarà un vero e proprio gioco da ragazzi! Naturalmente, come altri dolci al cucchiaio, anche il budino al cioccolato Bimby ha bisogno di riposare alcune ore in frigorifero per compattarsi: questo aspetto logistico che richiede una preparazione anticipata di varie ore potrebbe creare qualche difficoltà a chi ha bisogno di servire un buon dolce all'ultimo minuto, ma a parte ciò la ricetta è veramente semplice.
Vediamo quindi come fare il budino al cioccolato con il Bimby, per concludere una cena con tanta dolcezza!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Per preparare il budino al cioccolato Bimby servono pochi ingredienti e nessuna fatica! Prima di tutto il burro dev'essere ammorbidito a temperatura ambiente, per cui è meglio tirarlo fuori dal frigorifero almeno 15-20 minuti prima di mettersi al lavoro.

Mettete quindi quindi nel boccale del Bimby tutti gli ingredienti necessari: la farina, lo zucchero, il latte, il burro morbido tagliato a pezzettini, il cacao e infine la vanillina. Azionate il vostro robot impostando la velocità 3 e facendo cuocere i vari ingredienti a 80°C, per 12 minuti.

Trascorso questo tempo, vedrete che avrete ottenuto una crema dalla consistenza densa e omogenea: lasciatela raffreddare per una decina di minuti circa, dopodiché distribuitela in 4 coppette da dessert.

Riponete quindi le coppette in frigorifero: il budino al cioccolato Bimby dovrà riposare per almeno 3 ore. In questo modo si rassoderà per bene. Passate le 3 ore, potete servirlo!
Accorgimenti
Semplice e veloce, il budino al cioccolato Bimby ha una preparazione che non richiede il rispetto di particolari accorgimenti, perché è il robot da cucina a fare quasi tutto. Però, nel momento in cui trasferite il composto dal Bimby alle coppette, cercate di evitare che si formino bolle d'aria nel budino: sarà sufficiente dare qualche colpetto sul fondo delle coppette, naturalmente dopo aver già versato il composto.

Se volete un budino meno dolce nel quale il gusto del cacao amaro sia più spiccato, diminuite un po' la quantità dello zucchero.

Abbiamo consigliato di suddividere il composto in 4 coppette piccole perché generalmente il budino è un dessert che si serve in versione monoporzione. In alternativa, però, potete anche usare uno stampo grande, se lo preferite o se avete solo quello.
Idee e varianti
La vanillina non è un ingrediente indispensabile per una buona riuscita della ricetta del budino al cioccolato Bimby: se preferite, quindi, potete tranquillamente toglierla. Se al contrario vi piace l'idea di conferire al budino una nota di vaniglia piuttosto intensa, allora vi suggeriamo di usare dell'estratto di vaniglia naturale, al posto della vanillina.

Se volete, potete dare al vostro budino al cioccolato Bimby un tocco di sapore in più conferendogli una deliziosa sfumatura alcolica: basterà bagnare ogni coppetta con del rum o con un altro distillato o liquore a vostra scelta.

Consigliamo inoltre di curare con attenzione la presentazione e l'impiattamento del budino al cioccolato Bimby: specie se lo servite come dessert al termine di una cena speciale (ad esempio con il partner), dev'essere non solo buono, ma anche bello da vedere. Decoratelo con la classica spolverata di zucchero a velo (in modo che il bianco dello zucchero contrasti con il colore scuro del budino) e completate la guarnizione unendo un ingrediente croccante che possa bilanciare la morbida consistenza del dolce: ad esempio della granella di nocciola o di pistacchi, degli amaretti sbriciolati oppure delle lamelle di mandorle.
Prova anche la variante senza burro!
Il budino al cioccolato Bimby si può preparare anche senza burro: è una variante perfetta per chi vuole un dessert un po' più leggero. Eliminando il burro sarà anche più facile adattare la ricetta per eventuali intolleranze al lattosio oppure per chi è vegano: basterà sostituire il latte vaccino con latte senza lattosio oppure con latte di soia (per i vegani).
Per preparare il budino al cioccolato senza burro Bimby gli ingredienti necessari sono: 1 litro di latte (scegliete quello più adatto a seconda delle vostre necessità, come abbiamo detto prima), 150 g di zucchero, 100 g di amido di mais, 1 bustina di vanillina (opzionale) e 50 g di cacao amaro in polvere. La procedura è semplicissima ed è la seguente: riunite tutti gli ingredienti sopra elencati dentro il boccale del Bimby, dopodiché azionate il robot a velocità 4, 90°C, per 12 minuti. Una volta pronto il composto del budino, fatelo intiepidire, dopodiché trasferitelo negli stampini. Fatelo riposare per circa 3 ore prima di servirlo.
Se volete ottenere un budino al cioccolato dal gusto più intenso, potete aggiungere anche 40-50 g di cioccolato fondente (possibilmente di buona qualità): mettetelo nel boccale del Bimby prima di tutti gli altri ingredienti e tritatelo azionando il robot a velocità 8, per 10 secondi. A questo punto proseguite aggiungendo il resto, come indicato sopra.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?