Flan di cardi

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Il flan di cardi è uno sformato adatto ad antipasti o contorni.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate i cardi eliminando i filamenti e lessateli per circa 10 minuti in acqua bollente salata.
Fateli raffreddare e tritateli finemente.
Fate sciogliere il burro in un tegame e fate insaporire i cardi per qualche minuto, aggiustando di sale e pepe.
Nel frattempo sbattete i tuorli delle uova col parmigiano grattugiato. Aggiungete i cardi insaporiti nel burro e amalgamate tutti gli ingredienti.
Montate a neve gli albumi e uniteli al composto delicatamente, mescolando dal basso verso l'alto e sempre nella stessa direzione.
Imburrate uno stampo e versateci il composto.
Cuocete in forno a bagnomaria per mezz’ora a 180 gradi.
Accorgimenti
La cottura a bagnomaria è utile quando gli ingredienti non sopportano un contatto troppo diretto col calore: è sufficiente inserire lo stampo in una teglia leggermente più grande colma d’acqua.
Idee e varianti
Potete servire il flan di cardi in simpatiche monodosi utilizzando gli stampi dei budini o dei muffins.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?