Gelatine di pomodoro

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Introduzione
Le gelatine di pomodoro, servite in freschi bicchierini, sono sfiziosi aperitivi da gustare nelle ore calde dell'estate.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete la gelatina a mollo in un bicchiere d'acqua.
Pulite i pomodori, tagliateli a metà e raccogliete in una ciotola il liquido e i semi.
Tenete da parte i pomodori per altre ricette: passate i semi con un colino per ricavarne solo il liquido, che scalderete in un pentolino con un pizzico di sale e la gelatina strizzata. Mescolate in modo da amalgamare bene gli ingredienti e versate il tutto in bicchierini monodose.
Fate freddare prima di servire.
Accorgimenti
La gelatina va tenuta a mollo per circa tre minuti, fatta gonfiare e poi strizzata delicatamente prima di essere messa a sciogliere insieme al liquido dei pomodori.
Idee e varianti
Potete preparare le gelatine di pomodoro in molte varianti, ad esempio
con foglioline di basilico, gamberetti lessati e irrorati di pepe e succo di limone, oppure in divertenti strati tricolori con ricotta fresca e pesto.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?