Biscotti con farina di mandorle

Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 30 biscotti
Tempo: 20 minuti
I biscotti con farina di mandorle sono dei dolcetti facili e rapidissimi da preparare, che vi conquisteranno con il loro sapore delicato e la consistenza che si scioglie in bocca. Come vedremo la ricetta dei biscotti con farina di mandorle prevede pochissimi ingredienti e la loro preparazione non prevede aggiunta di latticini, né di grassi, dunque dei biscottini saporiti e davvero leggeri. Inoltre essendo preparati solo con farina di mandorle, risultano anche gluten free, quindi perfetti anche per il consumo da parte dei celiaci. Siamo certi che provando questi biscotti con farina di mandorle veloci, non ne farete più a meno!

Dunque allacciamo i grembiuli e trasferiamoci in cucina: oggi vediamo insieme come preparare questi golosi biscotti per colazione con farina di mandorle!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Per preparare i biscotti con farina di mandorle per prima cosa trasferite gli albumi in una ciotola capiente e iniziate a montarli con le fruste elettriche. Quando inizieranno ad essere bianchi e spumosi, aggiungete lo zucchero semolato in più riprese e incorporandolo del tutto prima di aggiungerne dell'altro. Quando avrete unito tutto lo zucchero montate ancora per qualche minuto, fino ad ottenere una meringa liscia e lucida.

Spegnete le fruste elettriche e prendete una spatola in silicone. Aggiungete la farina di mandorle in 3-4 riprese e incorporandola alla meringa con movimenti dall'alto verso il basso per non smontare il composto. Quando l'impasto risulterà ben compatto e lavorabile, prelevatene piccole porzioni con le dita e arrotondatelo tra le mani. Passate poi ogni pallina all'interno dello zucchero a velo e distribuitele su una leccarda ricoperta di carta forno, ben distanziate tra loro.

A questo punto cuocete i biscotti in forno statico preriscaldato a 170°C per 12-15 minuti. Quando saranno pronti e dorati, sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare del tutto all'interno della teglia, prima di spolverizzarli con dell'altro zucchero a velo e trasferirli sul piatto da portata. I vostri biscotti con farina di mandorle sono pronti per essere serviti e gustati!
Accorgimenti
Se desiderate una consistenza più fine nei biscotti vi consigliamo di acquistare una farina di mandorle già pronta (di quelle usate nella preparazione dei macarons) e di setacciarla preventivamente. Se invece amate un tocco più rustico frullate a farina le mandorle intere (anche con la buccia che risulta ricca di fibre) e non setacciatela.

Se volete smorzare il sapore e l'odore degli albumi, invece, potrete aggiungere un pizzico di sale prima di montarli. Questo servirà anche a stabilizzarli una volta montati.

I biscotti con farina di mandorle si possono conservare in dispensa all'interno di un contenitore di latta oppure di un contenitore con chiusura ermetica, fino a 4 giorni dalla preparazione.
Idee e varianti
A piacere potrete aromatizzare l'impasto dei biscotti con farina di mandorle con l'aggiunta dell'estratto di vaniglia (ne basterà 1 cucchiaino) oppure con della scorzetta di limone grattugiata finemente. Noi abbiamo optato per lasciarli semplici, ma a piacere potrete inserire una mandorla in centro a ogni biscotto per aggiungere una diversa consistenza oppure per renderli più golosi, potrete creare un piccolo avvallamento in centro e posizionare 1 cucchino di marmellata o di crema spalmabile alle nocciole o al pistacchio. Saranno un gradevole fine pasto da accompagnare al caffè!

Questa ricetta dei biscotti con farina di mandorle è davvero molto leggera, ma se preferite rendere i dolcetti più consistenti potrete preparare anche dei biscotti con farina 00 e farina di mandorle. In questo caso cambieranno un po' le dosi. Serviranno: 250 g di farina 00, 60 g di farina di mandorle, 1 uovo intero, 150 g di zucchero e 100 g di burro freddo. Impastate il tutto e poi create i vostri biscotti con la tecnica vista sopra oppure, essendo questa una frolla e dunque risultando più consistente, potrete stenderla con l'aiuto di un mattarello e ricavare varia formine con degli stampi da biscotto, prima di cuocerli in forno sempre secondo la stessa modalità. In questo caso però vi consigliamo di far riposare la frolla in frigo per almeno mezz'ora prima di preparare i biscotti e cuocerli, in questo modo il burro dell'impasto di raffredderà e i biscotti risulteranno più friabili una volta cotti.

Se invece volete aggiungere una nota proteica in più a questi dolcetti light, vi consigliamo di preparare dei golosi e salutari biscotti con farina di ceci e mandorle. Per questa ricetta vi serviranno: 150 g di farina di ceci, 150 g di farina 00, 40 g di farina di mandorle, 150 g di olio di semi, 100 g di acqua e 150 g di zucchero. Anche in questo caso, dopo aver unito tutti gli ingredienti, ottenendo un panetto liscio e compatto, potrete decidere di preparare delle palline di impasto, di stendere la frolla all'olio (che in questo caso non necessita di riposo in frigo) oppure di creare un cilindro da tagliare a fettine ottenendo dei biscotti rotondi e dall'aspetto un po' rustico.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?