Crostini al salmone

Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Introduzione
I crostini al salmone sono ottimi come antipasto e anche da servire ad un aperitivo a buffet: una valida soluzione per spizzicare con gusto. Inoltre, si preparano con semplicità e molto velocemente!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Prendete il Philadelphia e mettetelo in una ciotola insieme all’erba cipollina tritata finemente; mescolate gli ingredienti facendo ammorbidire il formaggio. Ricavate delle striscioline dalle fette di salmone affumicato e tenetele da parte.

A questo punto prendete le fette di pane e spalmatevi un sottile strato di Philadelphia, dopodiché adagiatevi qualche strisciolina di salmone affumicato sopra; ripetete l’operazione preparando tutti i crostini.

Il vostro antipasto o aperitivo è pronto da portare in tavola.
Accorgimenti
Se volete preparare con anticipo i crostini al salmone, conservateli in frigorifero estraendoli solo 10 minuti prima di portarli in tavola.
Idee e varianti
Questo piatto può essere preparato anche utilizzando una baguette tagliata a fette e fatte dorare in forno o in padella antiaderente. Inoltre, potete utilizzare anche del salmone fresco abbattuto da consumare crudo.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?