Spezzatino di manzo in pentola a pressione

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Lo spezzatino di manzo è uno di quei piatti che, per riuscire bene, richiede una cottura lunga e lenta: e questo è il motivo principale che in varie occasioni frena molte persone dal prepararlo, perché quando si va di fretta o si torna a casa tardi la sera è praticamente impossibile dedicarsi a piatti del genere. Avete mai pensato di risolvere il problema preparando lo spezzatino di manzo in pentola a pressione?
I tempi di cottura saranno dimezzati e il piatto riuscirà benissimo lo stesso. Un bel vantaggio, no? Ve la caverete più o meno con mezz'oretta di cottura, portando in tavola uno spezzatino tenero e molto saporito.
Vediamo subito come cucinare lo spezzatino di manzo in pentola a pressione!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana” .
Preparazione
Per la preparazione dello spezzatino di manzo in pentola a pressione, iniziate tagliando la carne a bocconcini non troppo piccoli e il più possibile grandi uguali, se non l'avete fatto fare precedentemente dal vostro macellaio, al momento dell'acquisto.

Adesso preparate un soffritto con la cipolla: dopo averla tritata fine, mettetela ad appassire nella pentola a pressione con qualche cucchiaio di olio. Unite quindi i tocchetti di carne, mescolateli nella cipolla soffritta e fateli rosolare a fiamma abbastanza alta.

Dopo aver rosolato per bene la carne, sfumatela con il vino rosso: evaporato l'alcol, unite le erbe aromatiche (alloro, salvia e rosmarino, nelle quantità desiderate a seconda dei gusti) e mescolate bene. Aggiungete quindi anche la passata di pomodoro: salate, pepate e versate in pentola un paio di bicchieri di acqua.

A questo punto chiudete la pentola a pressione con il suo coperchio e alzate la fiamma: quando sentirete il sibilo, abbassate la fiamma portandola al minimo e fate andare il vostro spezzatino. Il tempo di cottura dello spezzatino di manzo in pentola a pressione è di circa 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario, sfiatate, dopodiché togliete il coperchio alla pentola: date un'ultima mescolata e servite il vostro spezzatino di manzo in pentola a pressione ben caldo!!
Accorgimenti
Per servire uno spezzatino di manzo in pentola a pressione perfetto, scegliete il taglio di carne giusto: per questa preparazione sono indicati tagli come il cappello del prete, il girello di spalla, la pancia o il reale. In caso di dubbi fatevi consigliare dal vostro macellaio di fiducia.

Al posto dell'acqua potete unire del brodo di carne (o anche vegetale, se preferite): in tal caso fate attenzione a regolarvi di conseguenza con il sale, per non ottenere uno spezzatino eccessivamente saporito.
Idee e varianti
Questo spezzatino si può anche fare con la carne di vitello, se preferite. Il procedimento ovviamente è lo stesso: l'unica differenza sta nella scelta del vino con cui sfumare la carne. Visto che quella di vitello è più tenera e delicata, consigliamo di sfumarla con un vino bianco e non con il rosso.

Se volete, potete cuocere insieme allo spezzatino di manzo nella pentola a pressione anche qualche patata (è un abbinamento classico): sbucciatele, tagliatele a dadini e aggiungetele allo spezzatino dopo circa 20 minuti di cottura. Unite anche un poco d'acqua nel momento in cui mettete le patate e fate cuocere il tutto ancora per 10 minuti, dal momento in cui sentite il sibilo.

Ma l'aggiunta delle patate, che è un ingrediente tradizionalmente abbinato allo spezzatino, non è sicuramente l'unica modifica che si può apportare al piatto. La ricetta dello spezzatino di manzo in pentola a pressione, infatti, si può variare in tanti modi, anche decisamente più originali: ad esempio, potete unire al sugo un mezzo peperone rosso, dopo averlo pulito e tagliato a listarelle. Darà al vostro spezzatino una nota accattivante di sapore in più. Oppure potete aggiungere dei piselli.

Questi ingredienti (piselli, patate e peperoni) possono essere aggiunti anche qualora si decidesse di preparare lo spezzatino in versione bianca, senza pomodoro.
Per fare lo spezzatino di manzo in bianco in pentola a pressione la procedura da seguire è molto simile a quella della ricetta con la passata di pomodoro, cambiano solo pochi dettagli! Anzitutto preparate un soffritto ricco con una carota, una cipolla e un gambo di sedano. Fate appassire il tutto in una noce di burro e in un paio di cucchiai d'olio, dopodiché unite la carne di manzo tagliata a pezzetti. Unite anche delle erbe aromatiche a piacere (ad esempio dell'alloro, della salvia e 1-2 chiodi di garofano) e rosolate per bene i tocchetti di carne mescolandoli.
A questo punto bagnateli con 200 ml di vino rosso e fate evaporare l'alcol. Ora versate circa 250-300 ml di brodo di carne nella pentola e chiudetela, portando a cottura lo spezzatino. Dal momento in cui la pentola inizia a fischiare, calcolate mezz'ora di cottura (se volete unire le patate o altri ingredienti, aggiungeteli dopo una ventina di minuti, per poi proseguire la cottura ancora per 10-15 minuti dal momento del sibilo).
Come detto prima, questo delicato spezzatino in bianco si può rendere più ricco e gustoso unendo vari ingredienti (alcuni li abbiamo già visti sopra): ad esempio, dei buoni funghi champignon (per una versione autunnale molto profumata e invitante) oppure dei carciofi!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?