Fagioli alla messicana

Ricetta Fagioli alla messicana
Filtra ricette simili
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 90 minuti
Note: + 12 ore di ammollo per i fagioli
Introduzione
I fagioli alla messicana sono una ricetta molto semplice da preparare, squisita per chi ama il sapore un po' piccante. Sono inoltre il piatto ideale da assaporare nelle giornate più fredde d'inverno per riscaldarsi un po'!
Esistono numerose varianti della ricetta dei fagioli alla messicana, sia con i borlotti che con i fagioli neri, e noi ve ne proponiamo ben due: una ricetta più tradizionale dei fagioli alla messicana semplice ma molto saporita e, inoltre, una versione molto più golosa di fagioli alla messicana con salsiccia. Provatele entrambe e non ve ne pentirete!
Preparazione
Per preparare i fagioli alla messicana, prima di tutto mettete in ammollo i fagioli almeno 12 ore prima, dopo averli lavati bene.

Trascorso il tempo di ammollo, fate lessare i fagioli: lavate e pulite il sedano, le cipolle e le carote, quindi tagliatele a pezzettini e mettetele in una pentola con abbondante acqua; quando l'acqua inizierà a bollire aggiustate di sale e versate i fagioli, quindi lasciateli cuocere per circa un'ora. Quando saranno diventati morbidi, scolateli e teneteli da parte; fate lo stesso con il brodo.

Prendete ora una padella e fate rosolare la pancetta con dell'olio extravergine di oliva; a piacere potete anche aggiungere del peperoncino in base al vostro gusto personale e se preferite anche del chili; aggiungete quindi la passata di pomodoro e infine i fagioli.

Coprite la padella con un coperchio e fate cuocere a fiamma media per circa 5 minuti. Dopodiché aggiungete un mestolo di brodo in cui avete cotto i fagioli, e che avete tenuto da parte, e continuate la cottura per circa 30 minuti abbassando la fiamma e tenendo sempre coperto. Se il sughetto dovesse restringersi troppo, aggiungete un mestolo di brodo poco alla volta.

Poco prima del termine di cottura potete regolare di sale a piacimento. Quando i fagioli alla messicana saranno pronti, serviteli ben caldi in un piatto fondo da portata accompagnandoli con delle fette di pane abbrustolito, dei crostini croccanti o delle bruschette, e un po' di olio.
Accorgimenti
Per facilitare la cottura dei fagioli dovete tenerli a bagno in acqua fredda per una notte o circa 8-12 ore, così che diventeranno più morbidi e avranno bisogno di meno tempo per cuocere. Prima di versarli in pentola scolateli bene e sciacquateli sotto l'acqua corrente per eliminare eventuali residui.

Fate attenzione durante la cottura dei fagioli alla messicana a non fare asciugare troppo il sughetto: vi basterà aggiungere un mestolo di brodo poco alla volta.
Idee e varianti
Portate in tavola, insieme ai fagioli alla messicana, anche un cestino di crostini di pane, che potete anche utilizzare per decorare la pietanza.

Una versione alternativa dei fagioli alla messicana prevede di utilizzare i fagioli neri al posto dei fagioli borlotti, che si prestano molto bene ad essere fatti in umido. Per preparare i fagioli neri alla messicana dovrete lasciarli in ammollo per una notte (circa 8-12 ore) e poi cuocerli per circa 2 ore nell'abbondate acqua di ammollo, finché non saranno lessati quasi del tutto. Potete poi seguire lo stesso procedimento della ricetta principale.
Fagioli alla messicana con salsiccia
I fagioli alla messicana con salsiccia sono un'ottima variante della ricetta principale che, grazie all'aggiunta della carne, avrà un gusto decisamente più gustoso! Per preparare questo piatto potrete utilizzare i fagioli che più vi piacciono: neri, rossi o borlotti.

Per preparare i fagioli alla messicana con salsiccia, tenete i fagioli in ammollo per una notte in una ciotola piena d'acqua fredda. Quando dovrete iniziare la preparazione, scolateli e sciacquateli. Ora dovrete lessare i vostri fagioli: metteteli in una pentola con acqua calda bollente insieme alla cipolla, al sedano e alle carote tagliate a pezzettini e lasciate cuocere per circa un'ora e mezza.

Intanto in una padella fate soffriggere dell'olio extravergine di oliva, il peperoncino e uno spicchio d'aglio, quindi aggiungete la salsiccia che avrete prima spellato e sbriciolato grossolanamente con le mani. Sfumate la salsiccia con il vino e fatela rosolare per qualche minuto. Dopodiché aggiungete la passata di pomodoro e continuate la preparazione come per la ricetta principale.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?