Bomboloni alla Nutella al forno

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 8 pezzi
Tempo: 50 minuti
Note: + 3 ore e mezza per la lievitazione
Come rendere un po' più dietetico un dolce ottimo, ma non esattamente leggerissimo come il bombolone alla Nutella? Semplice: evitando di friggerlo e cuocendolo in forno!
Togliendo la frittura si perderà un po' di gusto, ma nonostante questo vi assicuriamo che i bomboloni alla Nutella al forno sono lo stesso deliziosi! Sarà per il goloso cuore di ripieno alla Nutella o per l'impasto soffice e morbido (grazie alla lunga lievitazione), fatto sta che non rimpiangerete affatto di non aver fritto questi squisiti krapfen.
Vediamo subito quali passaggi e quali accortezze bisogna seguire per ottenere dei bomboloni alla Nutella al forno morbidi e squisiti!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Per fare i bomboloni alla Nutella al forno, iniziate mettendo il burro a sciogliere a fiamma bassa dentro una piccola casseruola (se preferite, potete anche farlo sciogliere al microonde). Tenetelo quindi da parte per farlo raffreddare.

Intanto sbriciolate il lievito di birra in una ciotolina: unitevi qualche cucchiaino di acqua tiepida e mescolate bene affinché il lievito si sciolga perfettamente nell'acqua.

Adesso rompete le uova dentro una capiente terrina: aggiungete anche lo zucchero e sbattete bene con una frusta. Incorporate quindi al composto ottenuto il lievito di birra sciolto, dopodiché iniziate ad unire la farina, mescolando.
Quando avrete unito tutta la farina, versate anche il burro sciolto che ormai si sarà raffreddato ed iniziate ad impastare con le mani, aggiungendo poco alla volta anche il latte.
Continuate ad impastare finché non avrete versato tutto il latte e non avrete ottenuto un impasto liscio e dalla consistenza elastica: deve staccarsi agevolmente dalla terrina. Nel caso in cui dovesse risultare troppo appiccicoso e non riusciste a lavorarlo con facilità, aiutatevi unendo un altro po' di farina.

A questo punto l'impasto deve lievitare: copritelo quindi con uno strofinaccio pulito dopo averlo riposto dentro una terrina e lasciatelo riposare per 2 ore e mezza, più o meno. Il posto ideale in cui farlo lievitare è il forno spento, con la luce accesa.

Allo scadere del tempo necessario per la lievitazione, riprendete l'impasto e stendetelo finché non avrà uno spessore di un centimetro, più o meno. Usando un coppa pasta rotondo o più banalmente un bicchiere capovolto formate quindi tanti dischi. Se li fate più o meno di 8-9 centimetri di diametro dovreste ottenere circa 16 dischi.

Adesso farcite la metà dei cerchi di pasta, mettendovi al centro una piccola quantità di Nutella: un cucchiaino da caffè colmo è la quantità ideale. Una volta farciti in questo modo 8 dischi di pasta, utilizzate gli altri 8 per chiuderli e formare così i vostri krapfen ripieni di Nutella. Premete bene i bordi con i polpastrelli, in modo da sigillarne la chiusura.

Adagiate quindi i bomboloni su una leccarda foderata con un foglio di carta da forno, dopodiché fateli lievitare per almeno un'ora ancora, nel forno spento con la luce accesa.

Una volta ultimata anche la seconda fase della lievitazione, potete procedere con la cottura dei bomboloni alla Nutella al forno: ci vogliono soltanto 10 minuti circa, a 180°C (ricordatevi di riscaldare bene il forno prima di mettervi dentro i bomboloni).
Quando saranno dorati, potete sfornarli. Fateli raffreddare bene e per finire completateli guarnendoli con una leggera spolverata di zucchero a velo. Ed ecco pronti da gustare i bomboloni alla Nutella al forno in tutta la loro bontà!
Accorgimenti
La ricetta dei bomboloni alla Nutella al forno si può realizzare anche farcendo i bomboloni dopo la cottura: in tal caso, una volta conclusa la prima lievitazione dell'impasto, anziché stenderlo con il mattarello suddividetelo in tante palline del peso indicativo di 50-60 g ciascuna. Fate quindi lievitare queste palline per almeno un'ora, dopo averle disposte sulla leccarda rivestita di carta da forno. Dopo la lievitazione cuocetele in forno per il tempo indicato sopra e, una volta sfornate, aspettate che si raffreddino completamente. A questo punto potete farcire i vostri bomboloni spremendovi dentro la Nutella con l'aiuto di una tasca da pasticciere.

I bomboloni alla Nutella al forno si mantengono belli morbidi per svariati giorni, ma per assaporarne tutta la soffice fragranza consigliamo di scaldarli velocemente (anche al microonde) appena prima di servirli.
Idee e varianti
Se preferite, per preparare l'impasto dei bomboloni alla Nutella al forno al posto della sola farina 00 potete usare 250 g di farina manitoba e 250 g di farina 00. Inoltre, la preparazione si può cambiare anche modificando il ripieno: se non volete mettere la Nutella usate della marmellata o della crema pasticcera (oppure lasciate i vostri bomboloni senza ripieno: sono molto buoni anche così!).

Lasciamo anche una ricetta adatta a chi soffre di intolleranza alle uova. Per fare un buon impasto senza uova utilizzate questi ingredienti: 60 g di burro, mezzo cubetto di lievito di birra fresco, 120 ml di acqua, 250 g di farina manitoba, 250 g di farina 00, 50 g di zucchero, 1 pizzico di sale, 130 ml di latte. Iniziate facendo fondere il burro a fuoco basso e nel frattempo sciogliete il lievito di birra fresco nell'acqua, che dev'essere tiepida. Mescolate le due farine e disponetele a fontana dentro una grande terrina: in mezzo mettete lo zucchero, il pizzico di sale, il burro fuso e il lievito sciolto. Impastate tutti questi ingredienti versando poco alla volta anche il latte. Quando avrete ottenuto un impasto elastico e perfettamente omogeneo, fatelo lievitare nel forno spento con la luce accesa per circa 2 ore e mezza. Da questo momento, per preparare i vostri bomboloni alla nutella cotti al forno senza uova, seguite alla lettera tutti gli altri passaggi riportati nella ricetta principale!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?