Focaccia al prosciutto

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Note: + 2 ore di lievitazione della pasta
Introduzione
La focaccia al prosciutto, o crescenta, è una ricetta tipica di Bologna, da farcire a piacere.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tritate finemente il prosciutto o passatelo nel frullatore.
Disponete la farina a fontana e versateci al centro il lievito, fatto sciogliere in un bicchiere di acqua tiepida. Iniziate ad impastare portando la farina verso l’interno, Unite lo strutto, l’olio, lo zucchero e il sale. Amalgamate bene gli ingredienti e unite il prosciutto tritato.
Coprite con un panno e fate lievitare per circa 1 ora.
Trascorso questo tempo, ungete una teglia e disponetevi la focaccia dandogli la forma con le mani. Coprite e fate lievitare nuovamente per un’altra ora.
Cuocete in forno già caldo a 220 gradi fino a che la focaccia non diventa dorata (30 minuti circa).
Accorgimenti
Mantenete la focaccia al prosciutto abbastanza alta, in modo da poterla eventualmente tagliare in due per farcirla.
Idee e Varianti
La focaccia al prosciutto è ottima farcita con crescenza, salame, mortadella o anche con una frittata.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?