Fettuccine ai fegatini

Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Note: + 1 ora di ammollo dei funghi
Introduzione
Il sugo di fegatini è buonissimo anche insieme alle tagliatelle all'uovo o alle bavette.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete i funghi per un'ora in acqua tiepida per farli rinvenire. Lavate i fegatini e tagliateli a pezzettini, rosolateli poi con olio d’oliva, sale e cipolla tritata in una padella antiaderente. Cospargete durante la cottura un po’ di farina ed ammorbidite il tutto con il vino; continuate la cottura fino a quando il vino non sia del tutto evaporato e a metà cottura ricordatevi di aggiungere i funghi che avrete precedentemente strizzato. Ora lessate la pasta in un po’ di acqua bollente leggermente salata, scolatela e condite il tutto con il sugo di fegatini. Cospargete con un po’ di parmigiano grattugiato e servite le fettuccine ai fegatini ben calde.
Accorgimenti
Prima di utilizzarli, pulite bene i fegatini, cercando di eliminare del tutto le parti grasse.
Idee e varianti
Potete arricchire il sugo aggiungendo anche un po’ di polpa di pomodoro, da incorporare insieme ai funghi.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?