Alici fresche al limone

Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Le alici fresche al limone sono un profumato secondo piatto di pesce adatto ad ogni stagione.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite le alici eliminando testa, coda e lisca. Sciacquatele bene, tamponatele con un panno e apritele a libro facendo attenzione a non dividere le due metà.
Pelate l'aglio, privatelo dell'anima e tagliatelo a fettine.
Ricomponete le alici inserendo all'interno un pezzetto d'aglio e una fogliolina di basilico.
Lavate i pomodori e i limoni e tagliateli a fettine sottili.
Ungete una teglia con l'olio e disponete uno strato di pomodori e limone. Coprite con le foglie di basilico, condite con sale e pepe e formate un altro strato con le alici ben strette tra loro. Terminate con un altro strato di pomodori e limoni.
Cottura
Irrorate il tutto con l'olio extravergine d'oliva a filo e cuocete in forno ben caldo a 200 gradi per circa 15 minuti. Fate intiepidire e servite.
Accorgimenti
Potete trovare le alici già pulite nella vostra pescheria di fiducia.
Utilizzate limoni non trattati per evitare che nella buccia ci siano sostanze nocive.
Idee e varianti
Potete cuocere le alici fresche al limone in una teglia circolare in modo da ottenere una specie di tortino.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?